Il Circolo Vela Gargnano e la sua Centomiglia alle fiere europee

Di Luca Delpozzo

Pros­eguirà in tutte le fiere europee del tur­is­mo la pre­sen­tazione del nuo­vo cal­en­dario del del lago di Gar­da. L’inizia­ti­va sarà sup­por­t­a­ta dal­la Riv­iera dei Limoni e dei Castel­li, Riv­iera del Gar­da e delle Colline Moreniche, il nuo­vo con­sorzio che rag­grup­pa gli oper­a­tori tur­is­ti­ci di tut­ta la riva Lom­bar­da del lago, quel­la che è ora­mai diven­ta­ta la “West Coast” del Bena­co, da sem­pre part­ner logis­ti­co e pro­mozionale del sodal­izio sporti­vo e del­la . I prossi­mi appun­ta­men­ti con le rasseg­ne del tem­po libero saran­no a Brux­elles, Zuri­go, Pra­ga, alla Bit di e al Free di Mona­co di Baviera. I part­ner del­la Riv­iera saran­no Bres­cia Tourism, , e Provin­cia di Bres­cia. La sta­gione 2013 del CVG ha in pro­gram­ma ben 4 Cam­pi­onati Inter­nazion­ali ed Ital­iani con un set­tem­bre tut­to in vela (che diven­terà The Sep­tem­ber Sail­ing) e 4 even­ti nel nome del­la Cen­tomiglia del Gar­da, più il tradizionale cal­en­dario che si aprirà con il pri­maver­ile Tro­feo Rober­to Bianchi e la chiusura autun­nale del­la Rega­ta del­l’O­dio. I quat­tro Cam­pi­onati (tut­ti Open quin­di con la pre­sen­za di equipag­gi stranieri) si apri­ran­no a fine mag­gio con l’I­tal­ian Open Access, rega­ta ris­er­va­ta al velisti con ogni tipo di hand­i­cap moto­rio e la pre­sen­za del­la flot­ta par­alimpi­ca del­lo Skud 18. La rga­ta che lo scor­so anno vide la pre­sen­za di ben 6 Nazioni (com­pre­si skip­per di Aus­tralia, Brasile e Nuo­va Zelan­da) sarà lega­to ai 10 giorni del­la Eco-Acces­si­bil­ità (16–26 mag­gio) che vedrà coin­volte altre realtà sportive del ter­ri­to­rio come l’As­so­ci­azione Nau­ti­ca Sebi­na di Sulzano del lago d’Iseo, la Can­ot­tieri Gar­da, Aziende e di Bres­cia, il Cus Bres­cia, Spir­i­to di stel­la, i co orga­niz­za­tori del prog­et­to di Hyak Onlus. Gli altri scud­et­ti tri­col­ori del­l’an­na­ta 2013 che ver­ran­no asseg­nati a Gargnano saran­no quel­lo del (7–9 giug­no), quel­lo del­l’As­so 99 (23–25 agos­to). Il “Sep­tem­ber Sail­ing” si aprirà con il — la “Half Cen­tomiglia”, le flotte monotipo, lib­era, open e mul­ti­scafi. In ques­ta pri­ma set­ti­mana di set­tem­bre tornerà il Tour Europeo dei cat M2 con base al nuo­vo scivo­lo del Cir­co­lo Vela di Toscolano-Mader­no. Il 7–8 set­tem­bre si con­sumerà il rito del­la 63a Cen­tomiglia, la rega­ta a tut­to lago con la Mul­ti-Cen­to tro­feo per i mul­ti­scafi, nel 20simo del record sta­bil­i­to dal cam­pi­one del lago di Iseo, che girò l’in­tero lago in 6 ore e 5 minu­ti (ma un il mono­scafo, il “Dimore” fir­ma­to da Gio Cec­ca­rel­li).   Dal 12 al 15 set­tem­bre sarà la flot­ta dei Fun, il bel­lis­si­mo monotipo francese che asseg­n­erà il suo tito­lo Con­tine­tale. Il 21 e il 22 set­tem­bre tornerà la Chil­dren­wind­cup, la Cen­tomiglia dei ragazzi in col­lab­o­razione con l’Abe e l’Ospedale dei Bam­bi­ni di Bres­cia. Nelle stesse gior­nate si cor­rerà la Cen­tomiglia Young e qua­si cer­ta­mente le due Cen­tomiglia ris­er­vate al surf a vela ed al Kite (con arri­vo in diret­ta Tv e sul Web in tut­to il mon­do).