La decisione nel prossimo consiglio

Il Comune pronto ad emettere i Boc

Di Luca Delpozzo
g.b.

Il Comune di Cas­tiglione delle Stiviere emet­terà dei Boc, i buoni ordi­nari comu­nali, che da qualche tem­po le ammin­is­trazioni pos­sono uti­liz­zare come mez­zo di finanzi­a­men­to delle pro­prie opere pub­bliche. L’inizia­ti­va del­l’am­min­is­trazione comu­nale cas­tiglionese ver­rà for­mal­iz­za­ta nel­la prossi­ma sedu­ta del con­siglio comu­nale di lunedì prossi­mo, per la quale è sta­ta tenu­ta la con­feren­za dei capi­grup­po lunedì sera.L’assessore al bilan­cio, Inno­cente Sereni, che sarà il rela­tore di ques­ta pro­pos­ta del­la giun­ta, ha spie­ga­to ai capi­grup­po che il comune potrà emet­tere delle obbligazioni, appun­to i Boc, che ver­ran­no acquis­tate dai pri­vati. Anziché stip­u­lare un mutuo con qualche isti­tu­to di cred­i­to o con la cas­sa Deposi­ti e Presti­ti il comune pagherà gli inter­es­si per queste obbligazioni a sca­den­za pluri­en­nale. Si trat­ta di una inizia­ti­va che non ha molti eguali nei comu­ni del­la zona e sul­la quale vi è mol­ta curiosità in mer­i­to alla rius­ci­ta o meno. Per quan­to riguar­da poi gli altri argo­men­ti all’or­dine del giorno del con­siglio comu­nale, sicu­ra­mente quel­lo di mag­giore impor­tan­za sarà la vari­azione al bilan­cio di pre­vi­sione per l’an­no 2001 e l’ap­provazione del con­to con­sun­ti­vo per l’an­no 2000. Nel­la vari­azione al bilan­cio del 2001 l’am­min­is­trazione effettuerà anche la sua pro­pos­ta per la des­ti­nazione del­l’a­van­zo di amministrazione.