Al Centro Fiera la manifestazione dedicata alle tecnologie per una migliore qualità della vita. Domani pomeriggio il convegno con il ministro Girolamo Sirchia

Il «Dishow» aiuta i disabili

13/02/2004 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Francesco di Chiara

Ci sarà anche uno stand del Comune di Bres­cia al Dishow, l’even­to fieris­ti­co che rap­p­re­sen­ta una novità in asso­lu­to, in pro­gram­ma da oggi fino al 16 feb­braio al Cen­tro Fiera del Gar­da a Mon­tichiari. La man­i­fes­tazione è una vera e pro­pria vet­ri­na sulle tec­nolo­gie per miglio­rare la qual­ità di vita delle per­sone dis­abili. L’am­min­is­trazione comu­nale di Bres­cia parteciperà con alcu­ni servizi speci­fi­ci: da quel­lo per l’in­te­grazione sco­las­ti­ca, che garan­tisce alle scuole il per­son­ale di sup­por­to per assi­cu­rare la pre­sen­za in aula dei ragazzi por­ta­tori di hand­i­cap, all’uf­fi­cio bar­riere architet­toniche che cura gli inter­ven­ti per ren­dere meno com­pli­ca­to l’ac­ces­so agli spazi e agli edi­fi­ci pub­bli­ci. Di par­ti­co­lare inter­esse sarà il pomerig­gio di domani con un con­veg­no dal tito­lo «Dial­o­go con la dis­abil­ità», le cui con­clu­sioni saran­no affi­date al min­istro del­la Salute Giro­lamo Sirchia. Staff Ser­vice, Provin­cia di Bres­cia e Cen­tro Fiera sono quin­di nuo­va­mente insieme per una inter­es­sante man­i­fes­tazione, sta­vol­ta ded­i­ca­ta alle per­sone svan­tag­giate. Oltre un centi­naio gli espos­i­tori pre­sen­ti, con gli ulti­mi ritrovati tec­no­logi­ci, e numerose le oppor­tu­nità d’in­con­tro e le pro­poste di sen­si­bi­liz­zazione che ver­ran­no svolte, gra­zie anche alla ed all’ Bres­cia Onlus che pro­muoverà il con­cor­so di idee nazionale dal tito­lo «Inventare un bisog­no reale». Oggi alle 17 scat­terà l’in­au­gu­razione del Dishow e si potrà vis­itare la «Piaz­za delle Asso­ci­azioni» dove viene pre­sen­ta­ta la scuo­la dei dirit­ti, men­tre nel­l’area sporti­va si sco­prirà cos’è l’ip­poter­apia e l’Engea (Ente nazionale guide equestri ambi­en­tali) pro­por­rà alcune dimostrazioni ippiche. Vi saran­no anche gare, tornei, esi­bizione di fal­conieri, teatro, cin­e­ma, una mostra su Pinoc­chio ed un’al­tra di fotografie. Quat­tro giorni di aper­tu­ra con orario con­tin­u­a­to, dalle 10 alle 19. Sta­mani il pub­bli­co entr­erà alle ore 10, ma già dalle 9,30 nel­la sala con­veg­ni sarà inizia­to il pri­mo con­veg­no sci­en­tifi­co dal tito­lo: «La Tec­nolo­gia al servizio del­la dis­abil­ità udi­ti­va» in col­lab­o­razione con la Clin­i­ca otori­no­laringoia­tra del­l’ degli Stu­di di Bres­cia. Alle ore 16,30 altro incon­tro sul tema «Ten­nis per dis­abili» a cura del Fisd (Fed­er­azione ital­iana sport dis­abili). Seguiran­no prove di canoa, kaiak e lezioni di tec­ni­ca a cura di Emanuele Petromer. Domat­ti­na alle 9,30 nel­la sala con­veg­ni «Il dial­o­go con la dis­abil­ità». Alle 10 anco­ra prove di canoa e kaiak, cui seguirà il cor­so di gui­da sicu­ra per diver­sa­mente abili, orga­niz­za­ti dal­la Volk­swa­gen Italia. Alle 14 «Pre­sen­tazione delle linee gui­da del­la Sim­fer (Soci­età ital­iana di med­i­c­i­na fisi­ca e di riabil­i­tazione»). Alle 15,30 inizierà la tavola roton­da su «Le politiche region­ali sul­la dis­abil­ità», dove ver­ran­no pre­sen­tati il prog­et­to Dama dal pro­fes­sor Man­to­vani e il prog­et­to Udire dal dot­tor Zanet­ti. Alle 16 ecco il Bas­ket in car­rozzi­na e le esi­bizioni ral­ly del pilota Erman­no Grigoli. Per tut­ta la gior­na­ta prove di tiro con l’ar­co e sfide di ping pong aperte al pub­bli­co a cura del­la Fisd. Nel­la sala del Cin­e­ma viene con­tin­u­a­mente pro­pos­ta una rasseg­na di film su «Pinoc­chio», lib­ri ed ogget­ti sul cele­bre burat­ti­no collezionati da Vol­fan­go Mabesolani. Nel­la mostra col­let­ti­va di espon­gono gli artisti Ernesto Mezzera, Car­lo Righet­ti ed Ezio Mereghet­ti. Gra­zie inoltre alla pat­ner­ship con Voda­fone si può rice­vere gra­tuita­mente, via Sms, infor­mazioni ed aggior­na­men­ti su con­veg­ni, man­i­fes­tazioni sportive, film, spet­ta­coli teatrali che si svol­ger­an­no al Dishow. Per iscriver­si è suf­fi­ciente inviare un Sms al numero breve 4399008 (per i cli­en­ti Voda­fone) o al 340 4399008 (per i cli­en­ti degli altri gestori) indi­can­do nel testo la paro­la Eventi.