Il dopo Expo è Green anche nella provincia di Brescia. Premiato il sindaco Paolo Bellini con il “Weekend Premium”

06/11/2015 in Attualità
Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

Ieri sera, durante l’evento “IL DOPOEXPO E’ GREEN”, svoltosi nella gremitissima sala dell’Hotel Enterprise di Milano, il sindaco di Pozzolengo PaoloBellini è stato premiato con il “WEEKEND PREMIUM”.

Il prestigioso premio, assegnato dal POLO DEL WEEKEND PREMIUM, viene consegnato ai sindaci e alle personalità che si sono distinte per la valorizzazione del proprio territorio.

E il territorio di Pozzolengo, nell’area bresciana del lago di Garda, conta il maggior numero di cantine del Lugana, quindi con vigneti che ricamano le preziose colline moreniche, uno dei golf più estesi d’Italia con il suo curatissimo verde impreziosito da un’abbazia degli anni Mille, e anche la sorprendente coltivazione di zafferano dell’azienda “Al Muras”.

Ma il sindaco Bellini ha dichiarato in un appassionante intervento che non si ferma qui, che ha ancora altri progetti, fra cui l’utilizzo di una mobilità sostenibile che nel futuro coinvolgerà l’uso di veicoli elettrici totalmente green.

L’evento, condotto da Himara Bottini e Paolo Ciccarone, voce di Radio Montecarlo, ha visto l’esibizione degli Ensemble Classica Trio, che hanno allietato gli ospiti con composizioni musicali che richiamano alla dolce stagione autunnale, e la performance della cantante Simona Severini.

Un premio è stato dato anche alla Kia, per la Soul Eco Electric, per dare un forte segnale all’impegno che il settore delle quattro ruote sta dando per rendere questo mondo più green.

I riconoscimenti per la valorizzazione del territorio sono andati anche a due “primi cittadini” dell’Irpinia: Ferruccio Capone, sindaco di Montella e presidente dell’Associazione ATS, e al sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi (Avellino) Rosanna Repole (per la sua forzata assenza, ilo premio è stato ritirato dalla dott.ssa Dora Costantini)

Anche la carta stampata turistica è stata premiata con Michela Colombo, giornalista della rivista Bell’Italia. A lei è stato offerto anche un Weekend in Alta Irpinia da Dora Costantini, intervenuta in rappresentanza del sindaco, da trascorrere in resort di prima classe ricavato dall’antico castello medievale di Sant’Angelo dei Lombardi.

Ma anche la letteratura di viaggio è stata grande protagonista della serata. Sono state infatti presentate due opere tra loro diverse ma entrambe volte a esplorare il mondo. Guida ai paesi dipinti in Lombardia, scritto a quattromani da Salvatore Giannella e Benedetta Rutigliano, con foto di Vittorio Giannella, è una Guida che attraverso i dipinti e muri affrescati esplora la storia e le bellezze segrete della Lombardia. Per la narrativa d’autore è stata protagonista l’Etiopia, con la presentazione del romanzo di Paolo Pobbiati Regine D’ebano.

Gli ospiti hanno infine potuto assaggiare i prodotti tipici dei territori bresciani e irpini, le località premiate come Mete Green e punto di riferimento per gli appassionati di escursionismo.

Una serata molto interessante anche per gli interventi di esperti come il professor Francesco Lenoci, il dottor Giampietro Comolli, Salvatore Giannella, Paolo Pobbiati e Raffaele d’Argenzio direttore del Polo del Weekend.

 

Commenti

commenti