Martedì 12 novembre al Palazzo dei Congresso di Garda, l'evento promosso da Garda Unico.

Il futuro del turismo sul Garda in un convegno

Parole chiave:
Di Redazione

Mer­cati, cresci­ta, sis­tema. Queste le parole chi­ave del con­veg­no che si ter­rà il prossi­mo 12 novem­bre, dalle 14, sul tema: “Il futuro del tur­is­mo sul Lago di Gar­da”. La sede sarà il Palaz­zo dei Con­gres­si di Gar­da.

L’evento è pro­mosso da Gar­da Uni­co — l’ente che rag­grup­pa Gar­da Lom­bar­dia, Gar­da Trenti­no, Gar­da Vene­to — in col­lab­o­razione con tt-con­sult­ing, soci­età leader dell’arco alpino nel set­tore del­la con­sulen­za alberghiera. A con­frontar­si sui nuovi par­a­dig­mi dell’industria tur­is­ti­ca e le oppor­tu­nità di svilup­po dell’area garde­sana, un pres­ti­gioso pan­el di rela­tori e ospi­ti, oltre ai rap­p­re­sen­tan­ti isti­tuzion­ali delle tre regioni coin­volte.

A otto­bre, una venti­na di tour oper­a­tor prove­niente dal Brasile, Sta­ti Uni­ti, Cana­da, Giap­pone, Cina, Polo­nia, Repub­bli­ca Ceca, Inghilter­ra, Rus­sia, Aus­tralia sono sta­ti ospi­ti del “Con­sorzio Lago di Gar­da è…”  per un edu­ca­tion­al sul Bena­co. Dopo l’accoglienza a Peschiera è sta­ta effet­tua­ta un’uscita sul lago di Gar­da  a bor­do di pic­cole imbar­cazioni elet­triche. La visi­ta è pros­e­gui­ta a e, alla sera, alle Can­tine Zena­to.

Questo incon­tro è sta­to l’occasione per allac­cia­re futuri rap­por­ti com­mer­ciali”, ha spie­ga­to il pres­i­dente del Con­sorzio Pao­lo Arte­lio. Il tut­to è rien­tra­to nell’inizia­ti­va “Vene­to For You – Buy Vene­to”, la rasseg­na volu­ta e sostenu­ta dal­la Regione Vene­to per favorire l’incontro diret­to tra addet­ti ai lavori che ven­dono e com­pra­no pro­poste e pac­chet­ti tur­is­ti­ci.

Parole chiave: