Annunciata la nuova edizione dell’Expo a palazzo Bettoni Cazzago di Bogliaco

Il Giardino apre alle «delizie»

16/03/2008 in Mostre
Di Luca Delpozzo
B.F.

Tornerà anche ques­ta pri­mav­era «Gia­rdi­no di Delizia» a Bogli­a­co di Gargnano. Si trat­ta del­l’e­s­po­sizione di piante e fiori rari che da molti anni ormai rav­vi­va alcune gior­nate altog­a­rde­sane, all’in­seg­na del­la botan­i­ca più ricer­ca­ta. L’e­s­po­sizione ver­rà ospi­ta­ta nel gia­rdi­no all’i­tal­iana di fronte a Palaz­zo Bet­toni-Caz­za­go dal 25 al 27 aprile prossimi.Il con­testo è uni­co per pae­sag­gio e lo si può rag­giun­gere sia per­cor­ren­do la che via lago, uti­liz­zan­do il servizio di bat­tel­lo atti­va­to dal­la Nav­i­gar­da. In sce­na ci saran­no colti­va­tori di tut­ta Italia, che esporran­no le novità del­la loro produzione.Tra i nomi che gli orga­niz­za­tori (con­tat­ta­bili sul sito www.ilgiardinodidelizia.it) antic­i­pano, tro­vi­amo Ugo Fior­i­ni del­l’azien­da «Belfiore», con le sue piante da frut­to antiche, noto ormai anche tra gli arche­olo­gi per aver con­tribuito alla ricostruzione dei «viri­daria» romani al di San­ta Giu­lia, oltre a preziose pieante autoc­tone, dai cedri del Gar­da alle «mader­nine».

Commenti

commenti