Presepe meccanico gioiello degli Amici

Il gruppo di San Bernardo

20/12/2003 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Ritor­na a Maner­ba il tradizionale mec­ca­ni­co, l’af­fasci­nante costruzione arti­gianale del Grup­po Ami­ci di San Bernar­do, una deci­na di per­sone che oper­a­no nel volon­tari­a­to, che accom­pa­g­n­erà il Natale garde­sano. Per il set­ti­mo anno gli Ami­ci di San Bernar­do orga­niz­zano e costru­is­cono il pre­sepe, trasfor­man­do la chiesa di San Gio­van­ni in una mèta fis­sa per i garde­sani durante le fes­tiv­ità natal­izie. Cen­to metri qua­drati, oltre 350 sta­tu­ine in movi­men­to (il for­naio, la sar­ta, il faleg­name, la lavanda­ia, il men­di­cante, il pesca­tore, il macel­laio, il cuo­co del­lo spiedo e del­la polen­ta, i gio­ca­tori di carte e tan­ti altri), mer­av­igliosi giochi di luce e d’acqua (dal­l’al­ba al tra­mon­to, dal sole alle stelle), il tut­to inser­i­to in una sug­ges­ti­va scenografia con 4000 lam­pa­dine, 1500 metri di cavi, 40 motori elet­tri­ci, 2 pompe per i giochi d’ac­qua: questi sono solo alcu­ni numeri del bel­lis­si­mo pre­sepe mec­ca­ni­co, che si è affer­ma­to negli anni facen­do crescere edi­zione dopo edi­zione l’interesse dei vis­i­ta­tori per ques­ta mer­av­igliosa opera. Moltissime le pre­sen­ze lo scor­so anno, al pun­to da costrin­gere gli orga­niz­za­tori a pro­l­un­gare il cal­en­dario di aper­tu­ra. Il grup­po, a tutte le per­sone che faran­no tap­pa nel­la chiesa di San Gio­van­ni, offrirà un sim­pati­co omag­gio in ricor­do del pre­sepe degli Ami­ci di San Bernar­do. Per tut­ti i bam­bi­ni ci saran­no sac­chet­ti di dol­ci­u­mi. Il pre­sepe è vis­itabile dal­la notte di Natale fino all’11 gen­naio durante tutte le fes­tiv­ità, sia il mat­ti­no che il pomeriggio.

Parole chiave: