Canottaggio e vela per l'ultimo giorno di scuola dei ragazzi del lago di Garda

Il Liceo Fermi di Salò si impone nella doppia sfida

12/06/2010 in Attualità
Di Luca Delpozzo

 Il Liceo Fer­mi ha vin­to la doppia sfi­da di can­ot­tag­gio e vela con­tro l’ Isti­tu­to Tec­ni­co Bat­tisti. Gli stu­den­ti del Fer­mi han­no vin­to entrambe le prove, la gara del 4 di cop­pia e la pro­va del Match-race di vela. Il team com­pos­to da Ric­car­do Jaf­fari, Domeni­co di Sta­so, Deb­o­rah Avi­go e Giu­lia Tas­si si è impos­to in modo net­to nel­la pro­va di can­ot­tag­gio, una gara che si ispi­ra­va alla cele­bre Oxford-Cam­bridge, dove in ver­ità si corre con l’otto e su gli oltre 6 chilometri e mez­zo lun­go il Tamigi.Ancor più net­ta è sta­ta la pro­va del Fer­mi nel­la rega­ta vel­i­ca con un buon van­tag­gio già in parten­za per il tim­o­niere Giuseppe Righet­ti­ni e i suoi tre dell’equipaggio. Una vol­ta in tes­ta non han­no fat­to altro che con­trol­lare le mosse degli avver­sari del Bat­tisti coman­dati da Davide Bian­chi­ni, atle­ta che fa parte del­la squadra del Laser olimpi­co del . Lo skip­per Righet­ti­ni, già 7 anni di attiv­ità e tante gare con l’ e L’Equipe, ha vin­to in team con Gio­van­ni Zubani, Ste­fano Moran­di e Fil­ip­po Pog­gia­to. Coach del Fer­mi era il pro­fes­sor Val­ter Stac­co, quel­lo del Bat­tisti Anna Mosca.La Oxford-Cam­bridge lacus­tre e la Mini America’s Cup del lago di Gar­da han­no così chiu­so l’anno sco­las­ti­co degli Isti­tu­ti dell’alto lago di Gar­da sot­to l’attenta regia orga­niz­za­ti­va del­la Can­ot­tieri Gar­da di Salò.