A Verona, Palazzo della Gran Guardia dal19 settembre 2008 al 15 febbraio 2009

Il Louvre. Capolavori a Verona Leonardo, Raffaello, Rembrandt e gli altri.Ritratti e figure

10/04/2008 in Attualità
Di Luca Delpozzo

Il Lou­vre a Verona piace. E davvero molto. Lunedì, pri­ma gior­na­ta di entra­ta in fun­zione del call cen­ter del­la mostra che aprirà i bat­ten­ti il 19 set­tem­bre, si sono reg­is­trate più di 3 mila preno­tazioni, sia da parte di grup­pi che di sin­goli. Mart­edì il numero di preno­tazioni è sal­i­to di ulte­ri­ori 4 mila “cli­en­ti”, seg­nan­do il “tut­to esauri­to” nel­la pos­si­bil­ità di rispos­ta da parte degli oper­a­tori di Lin­ea d’om­bra. Mer­coledì 9, alle 18, era sta­to già super­a­ta quo­ta “più trem­i­la”. Il che por­ta ad un dato che non man­ca di stupire gli stes­si orga­niz­za­tori: 10 mila bigli­et­ti pre­ven­du­ti nei pri­mi tre giorni di preno­tazione e tut­to ciò a oltre 5 mesi dal­l’avvio del­la mostra e a 10 dal­la sua conclusione.Una parten­za così forte non è mai sta­ta reg­is­tra­ta nel­la pur lun­ga sto­ria di suc­ces­si di Lin­ea d’ombra.Altro dato che colpisce forse anco­ra di più è la pre­ven­di­ta “a scat­o­la chiusa” del­la mostra bres­ciana orga­niz­za­ta dal­la soci­età di Mar­co Goldin per il prossi­mo autun­no, ovvero quel­la ded­i­ca­ta ai dis­eg­ni e dip­in­ti di Van Gogh dalle collezioni del Kröller-Müller di Otter­lo che aprirà a San­ta Giu­lia il 18 otto­bre. La cam­pagna di comu­ni­cazione intorno a ques­ta espo­sizione deve anco­ra par­tire ma già il pas­sa-paro­la, il tam-tam che da sem­pre accom­pa­gna le mostre di Goldin, è inizia­to. Sem­pre nei tre giorni iniziali di attiv­ità del call cen­ter per le mostre autun­nali, l’e­s­po­sizione di San­ta Giu­lia ha già tec­ni­ca­mente “stac­ca­to” i suoi pri­mi 6 mila bigli­et­ti, tut­ti sul­la fidu­cia, sen­za nem­meno conoscere i con­tenu­ti di una espo­sizione che comunque stupirà per la ric­chez­za e qual­ità delle opere esposte. Info: www.lineadombra.itCall cen­ter : tel. 0422 429999 Fax 0422 308272biglietto@lineadombra.it