Anche in occasione della XV edizione di “Aliment & Attrezzature” il Salone , in programma dal 13 al 16 gennaio prossimo presso il Centro Fiera del Garda il Consorzio Tutela Lugana sarà fra i protagonisti.

Il Lugana DOC si presenta

11/01/2002 in Manifestazioni
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Montichiari

Anche in occa­sione del­la XV edi­zione di “Ali­ment & Attrez­za­ture” il Salone , in pro­gram­ma dal 13 al 16 gen­naio prossi­mo pres­so il Cen­tro Fiera del Gar­da il Con­sorzio Tutela Lugana sarà fra i pro­tag­o­nisti. La pre­sen­za avver­rà attra­ver­so un pro­prio stand espos­i­ti­vo e di degus­tazione allesti­to nel­la “Piaz­za del­la Provin­cia” assieme a numerose altre realtà pro­dut­tive del mon­do agri­co­lo ed enogas­tro­nom­i­ca del­la Provin­cia di Brescia.La pre­sen­za del Con­sorzio Lugana, in col­lab­o­razione con gli Asses­so­rati all’Agricoltura delle Province di Bres­cia e Verona, sarà un otti­mo vei­co­lo di lan­cio di alcune inizia­tive che ver­ran­no intrap­rese nel cor­so di questo 2002 con proiezioni anche nel 2003. con il Con­sorzio Grana Padana infat­ti è sta­to siglato pro­prio in questi giorni, e quin­di notizia fres­chissi­ma, un pro­to­col­lo di col­lab­o­razione per un prog­et­to pro­mozionale che si svilup­perà negli USA nel cor­so degli anni 2002/2003 e sup­por­t­a­to da un con­trib­u­to del­la Comu­nità Europea.In fase di pro­gram­mazione per il 2002 vi è una serie di ser­ate enogas­tro­nomiche, in col­lab­o­razione con il gior­nal­ista e scrit­tore, esper­to enogas­tronomo , che si svol­ger­an­no in alcune local­ità del­la provin­cia di Bres­cia oltre che il altre del­la . Inizia­ti­va ques­ta che intende far conoscere ed apprez­zare il Prodot­to “”, nelle sue ver­sioni, tran­quil­lo, Supe­ri­ore e spu­mate, anche sul ter­ri­to­rio nazionale e soprat­tut­to “in casa” ossia nelle zone, Province e Regioni, di produzione.Ina fase di real­iz­zazione, si spera di pre­sen­tar­lo in occa­sione del prossi­mo , il libro, sem­pre scrit­to da Ange­lo Peretti, ded­i­ca­to al Lugana. Si trat­ta del sec­on­do vol­ume, il pri­mo venne edi­to a cura di un Asso­ci­azione enoica, ded­i­ca­to a questo delizioso e sem­pre più apprez­za­to e richiesto “bian­co” nazionale e garde­sano che ha saputo con­quistare il pala­to di mil­ioni di con­suma­tori, sia in Italia che in Europa e nel mondo.Proprio per avere un map­patu­ra il più real­is­ti­ca pos­si­bile è in cor­so di spedi­zione agli asso­ciati (oltre un centi­naio) di un ques­tionario, che pur rima­nen­do ris­er­va­to e ad uti­liz­zo del solo Uffi­cio di Seg­rete­ria e di Pub­bliche Relazione, fornirà una situ­azione com­ple­ta ed attendibile del­la realtà pro­dut­ti­va e com­mer­ciale dell’intero Consorzio.Ma lo sfor­zo che il Con­siglio di Ammin­is­trazione, elet­to nel giug­no scor­so e pre­siedu­to da Pao­lo Fabi­ani, per pro­muo­vere l’immagine del Lugana non si fer­ma qui. Prossi­ma­mente ver­ran­no col­lo­cate nelle rota­to­rie sul­la tan­gen­ziale di Sirmione e all’ingresso di Peschiera, una serie di cartel­li ripro­du­cen­ti il logo, l’ovale con sfon­do ocra e la scrit­ta “Lugana Doc”, del Con­sorzio. Per inizio autun­no invece è pre­vis­to il ritorno del Pre­mio, da asseg­nare a quei Lugana che un apposi­ta com­mis­sione avrà asseg­na­to il tito­lo di “Otti­mo”, “Stel­la del Gar­da” non anco­ra dimen­ti­ca­to dagli stes­si produttori.Nelle scorse set­ti­mane infat­ti è sta­to stam­pa­to, in dig­i­tale ed a 4 col­ori, “Lugana Informa”il pri­mo “foglio” infor­ma­ti­vo sulle attiv­ità del Con­sorzio real­iz­za­to e cura­to dal­lo stes­so Uffi­cio Stam­pa del Consorzio.

Parole chiave: -