IL CONSORZIO TUTELA LUGANA PRESENTE AL VINITALY CON DUE APPUNTAMENTI DOC. Le tre tipologie dei vini Lugana sfilano alla kermesse tra incontri, confronti, curiosità.

IL LUGANA E’ SULLA BOCCA DI TUTTI.

Di Luca Delpozzo

Il Con­sorzio Tutela risponde all’appello del pre­sen­tan­do due incon­tri che già fan­no par­lare. Stu­diati e orga­niz­za­ti per met­tere in risalto tutte e tre le tipolo­gie dei vini Lugana, i due appun­ta­men­ti da non perdere promet­tono il liv­el­lo di qual­ità e l’overbooking a cui gli appas­sion­ati del bian­co sono ormai soliti.Il pri­mo dei due incon­tri si ter­rà giovedì 7 aprile alle 11.00 pres­so la sala dell’ONAV inter­na al Padiglione Lom­bar­dia – 2° piano del Pala­ex­po, in posizione A/1. Il tito­lo del­la per­for­mance chiarisce in modo net­to e inequiv­o­ca­bile la tem­at­i­ca por­tante: “Il Lugana d’annata incon­tra il Lugana Supe­ri­ore”. Il sec­on­do appun­ta­men­to si ter­rà saba­to 9 aprile alle 14.30, all’interno del­la stes­sa sala dell’ONAV, occa­sione in cui “Il Lugana d’annata incon­tra il Lugana Bol­licine”. Entram­bi gli incon­tri vedono la pre­sen­za di Vito Inti­ni, del­e­ga­to dell’ONAV del­la , che guiderà le degus­tazioni. Le fig­ure isti­tuzion­ali del pres­i­dente del , Pao­lo Fabi­ani, del­la diret­trice Cris­tiana Ron­di­ni e del vice pres­i­dente Car­lo Veronese provved­er­ra­no ad argo­mentare sul­la zona di pro­duzione, sui vini Lugana e sulle numerose attiv­ità con­sor­tili por­tate avan­ti ogni giorno. Con­fer­ma­ta anche la pre­sen­za di numerosi espo­nen­ti del­la stam­pa spe­cial­iz­za­ta e non, esti­ma­tori e inter­preti crit­i­ci delle tem­atiche presentate.Gli incon­tri orga­niz­za­ti dal Con­sorzio Tutela Lugana Doc in occa­sione del­la 39^ edi­zione di Vini­taly rap­p­re­sen­tano due momen­ti di alto con­tenu­to pro­fes­sion­ale, di appro­fondi­men­to tec­ni­co e cul­tur­ale. Sot­to i riflet­tori ci sono tutte e tre le tipolo­gie di vini Lugana pre­sen­tate, messe di vol­ta in vol­ta a con­fron­to, tra par­al­lelis­mi, analo­gie e diver­sità di scelte pro­dut­tive. Tre vini Lugana d’annata incon­tr­eran­no tre vini Lugana Supe­ri­ore, nell’appuntamento di ven­erdì 8, men­tre altri tre Lugana d’annata ter­ran­no a brac­cet­to tre Lugana Spumante, nell’incontro di saba­to 9. Una sfi­la­ta di 12 vini prove­ni­en­ti da altret­tante aziende vitivini­cole rap­p­re­sen­ta­tive del­la zona di pro­duzione Lugana. E la passerel­la è tra le più impor­tan­ti al mon­do: VINITALY, il Salone inter­nazionale dei vini e dei dis­til­lati, luo­go d’incontro per tut­ti i pro­fes­sion­isti dl . L’ap­pun­ta­men­to ide­ale per conoscere, degustare e apprez­zare i vini Lugana, prodot­ti d’ec­cel­len­za del panora­ma bian­chista italiano.