il Bardolino sposa la cucina di carne di maiale nei ristoranti delle colline del Garda.

Il maiale, il Bardolino e il Monte Veronese

Di Luca Delpozzo

Nove ris­toran­ti e trat­to­rie dell’entroterra garde­sano pro­pon­gono interi menù degus­tazione a base di salu­mi e carni di maiale in abbina­men­to con il Bar­dolino, in onore del­la più schi­et­ta tradizione con­tad­i­na del­la zona.L’antica tradizione del­la maialatu­ra, la lavo­razione del­la carne di maiale, tor­na pro­tag­o­nista sulle tav­ole del­la ris­torazione dell’entroterra veronese del lago di Gar­da, fra Affi, Cavaion Veronese e Pas­tren­go, in abbina­men­to al più clas­si­co dei vini del­la zona, il Bar­dolino: fino al 28 feb­braio otto ris­toran­ti e trat­to­rie delle colline garde­sane pro­por­ran­no interi menù a base di carne di maiale e di salu­mi, pre­ab­binati al gio­vanile rosso bar­do­linese, a prezzi popo­laris­si­mi. L’iniziativa è dell’associazione dei ris­toran­ti del­la Col­li­na garde­sana e del Con­sorzio di tutela del Bar­dolino, con la col­lab­o­razione e il sup­por­to del Con­sorzio di tutela del for­mag­gio Monte Veronese, il tipi­co for­mag­gio del monte Bal­do e del­la Lessinia, che fa capoli­no nei menù.I ris­toran­ti che cos­ti­tu­is­cono l’attiva asso­ci­azione dell’entroterra delle ori­en­tale sono Cà Orsa ad Affi, 21° Sec­o­lo, Al Cac­cia­tore, Vil­la e Andreis a Cavaion Veronese, Al Forte, Eva, La Car­i­ca e Stel­la d’Italia a Pas­tren­go. Sarà pres­so questi locali che per tut­to gen­naio e sino alla fine di feb­braio si potran­no gustare pro­poste quali i vas­soi di salu­mi accom­pa­g­nati dalle mostarde “nos­trane”, la polenti­na con lar­do e salame, il tipi­cis­si­mo risot­to col tas­tasàl (ossia la carne maci­na­ta pronta per essere insac­ca­ta, che viene uti­liz­za­ta per il condi­men­to del riso allo scopo di “tas­tarne”, ossia assag­gia­rne, il gra­do di salatu­ra), la grigli­a­ta di bra­ci­ole, cos­tine, salamelle, luganeghe e carne salà, le pun­tine di maiale servite con la sal­sa al Bar­dolino, il cosciot­to di maiale al forno con le patate, l’arrosto di capoc­ol­lo di maiale al Bar­dolino e via dis­cor­ren­do. I prezzi, vino inclu­so, van­no dai 23 ai 35 euro.“Con quest’iniziativa – spie­ga il pres­i­dente del Con­sorzio di tutela del Bar­dolino, – vogliamo raf­forzare ulte­ri­or­mente il legame fra il mon­do pro­dut­ti­vo del Bar­dolino e la ris­torazione del­la zona d’origine, che ha ritrova­to il piacere di far­si por­tav­oce del­la nos­tra pro­duzione vini­co­la. L’antica tradizione del­la maialatu­ra appar­tiene al ter­ri­to­rio, così come vi apparten­gono il Bar­dolino e la con­sue­tu­dine all’accoglienza da parte dei nos­tri osti e dei nos­tri ris­tora­tori: è sig­ni­fica­ti­vo che questi carat­teri del­la nos­tra area pos­sano essere rap­p­re­sen­tati insieme da una man­i­fes­tazione che ha nel­la popo­lar­ità il pro­prio carat­tere dis­tin­ti­vo. Una maniera per invitare a venire sulle colline del Bar­dolino anche al di fuori del­la sta­gione turistica”.Il Bar­dolino, il rosso delle colline moreniche del Gar­da Veronese, figlio delle uve autoc­tone del­la corv­ina e del­la rondinel­la, con­tin­ua intan­to la pro­pria mar­cia. “I dati di ven­di­ta del 2011 – dice il pres­i­dente del Con­sorzio di tutela – con­fer­mano i bril­lan­ti risul­tati che il Bar­dolino e il , sua ver­sione rosa­ta, ave­vano ottenu­to nell’ultimo bien­nio. Tut­ta la pro­duzione viene rego­lar­mente ven­du­ta e la doman­da sta aumen­tan­do, con il prez­zo delle uve che è tor­na­to ad essere remu­ner­a­ti­vo per i nos­tri vig­naioli. Di fat­to, il Bar­dolino è una specie di vino anti­crisi ed il seg­re­to del­la rinasci­ta sta pro­prio nel­la riscop­er­ta del­la tradizione”. Per info www.collinagardesana.it   I menù dei ris­toran­ti   Ris­torante La Car­i­ca via Rovere­to, 42 – Pas­tren­go — Tel. 045 7170049 Cal­ice di Chiaret­to Brut in fiore Stin­co di maiale al forno spezi­a­to con erbette rurali servi­to al ristret­to di vino Bar­dolino e patate accom­pa­g­na­to da boc­conci­ni di Monte Veronese e marmel­la­ta di mel­o­gra­no IL RISTORANTE È CHIUSO A GENNAIO Bar­dolino Clas­si­co Costa­doro (1 bot­tiglia per 2 per­sone) euro 25,00 per per­sona chiu­so il giovedì su preno­tazione min. 2 per­sone Ris­torante Eva Via Due Porte, 45 — Piovez­zano di Pas­tren­go — Tel. 045 7170110 Antipas­to di luganeghe con polen­ta e scaglie di Monte Veronese Cre­spelle al Monte Veronese e tartu­fo Cosciot­to di maiale al forno con patate e zuc­chine Cotechi­no con sal­sa verde, kren e pearà Tor­ta ai for­mag­gi con marmel­la­ta di frut­ti di bosco Bar­dolino Clas­si­co Lam­ber­ti (1 bot­tiglia per 2 per­sone) euro 28,00 per per­sona tut­ti i giorni su preno­tazione min. 2 per­sone Ris­torante Al Forte Local­ità Telegrafo, 1 — Pas­tren­go — Tel. 045 7170683 Selezione di salu­mi e pro­sciut­ti assor­ti­ti con ver­dure sot­t’o­lio e polen­ta Bigoli all’a­ma­tri­ciana e ace­to bal­sam­i­co con scaglie di Monte Veronese Car­rè di maiali­no da lat­te al forno e patate al ros­mari­no Ver­dure miste di sta­gione Dessert a scelta o caf­fè Bar­dolino Clas­si­co Cà de’ Roc­chi Tinazzi (1 bot­tiglia per 2 per­sone) euro 28,00 per per­sona chiu­so il lunedì su preno­tazione min. 2 per­sone Ris­torante Al Cac­cia­tore Via Alpi, 3 — Cavaion Veronese — Tel. 045 7235201 Cros­ti­ni al lar­do e Monte Veronese Stin­co di maiale al forno con patate Sfogli­ati­na di mele Bar­dolino Clas­si­co Guer­ri­eri Riz­zar­di (1 bot­tiglia per 2 per­sone) euro 25,00 per per­sona chiu­so domeni­ca sera e mer­coledì su preno­tazione min. 2 per­sone Trat­to­ria Cà Orsa Loc. Caor­sa 7/b — Affi — Tel 045 7235039 Sop­pres­sa con polen­ta e Monte Veronese Bigoli con sal­s­ic­cia ed erbette Arrosto di maiale al lat­te con noci Dol­ci del­la casa Bar­dolino Clas­si­co Monte Saline (1 bot­tiglia per 2 per­sone) euro 30,00 per per­sona chiu­so il mart­edì su preno­tazione min. 2 per­sone Ris­torante Stel­la d’I­talia Piaz­za Car­lo Alber­to, 25 — Pas­tren­go — Tel. 045 7170034 Muset­to di maiale in sfoglia di spinaci e cre­ma di patate Bigoli con ragù di tas­tasal e castagne Filet­to di maiale con sal­sa ai fichi e patate cotte sot­to sale Monte Veronese 12 mesi con mostar­da di pere Bar­dolino Clas­si­co Benaz­zoli (1 bot­tiglia per 2 per­sone) euro 35,00 per per­sona chiu­so domeni­ca sera e mer­coledì su preno­tazione min. 2 per­sone Trat­to­ria Vil­la Local­ità Vil­la, 32 — Cavaion Veronese — Tel. 045 7235426 Polenti­na con lar­do e salame nos­tra­no Fusil­li con sal­s­ic­cia e radic­chio rosso Ossi, gam­bet­to, cotechi­no con pearà Con­torni misti di sta­gione Monte Veronese con miele e pera cot­ta al vino Bar­dolino Bar­dolino Clas­si­co Raval o Righet­ti (1 bot­tiglia per 2 per­sone) euro 30,00 per per­sona chiu­so il lunedì su preno­tazione min. 2 per­sone Ris­torante 21° Sec­o­lo Via Poz­zo del­l’Amore, 51 — Cavaion Veronese — Tel. 045 7235106 Selezione di salu­mi con sot­toli e Monte Veronese Risot­to con tas­tasàl Bìgoli con sal­s­ic­cia e por­ro Dessert a scelta Bar­dolino Clas­si­co Enzo Righet­ti (1 bot­tiglia per 2 per­sone) euro 23,00 per per­sona chiu­so lunedì e mart­edì a pran­zo su preno­tazione min. 2 per­sone Ris­torante Andreis Via Beren­gario, 26 — Cavaion Veronese — Tel. 045 7235035 Polen­ta, salame e Monte Veronese Risot­to con tas­tasal Grigli­a­ta mista di maiale Con­torni misti di sta­gione Dessert a scelta Bar­dolino Clas­si­co Raval (1 bot­tiglia per 2 per­sone) euro 20,00 per per­sona chiu­so il lunedì su preno­tazione min. 2 per­sone