Domani in Sala Radetzky serata inaugurale. L’offerta si amplia con il programma di studi danteschi

Il Medioevo in concerto per l’università popolare

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Peschiera del Garda

Si inau­gu­ra domani alle 20.30, nel­la sala Radet­zky del­la caser­ma d’artiglieria di Por­ta Verona, l’anno acca­d­e­mi­co 2002–2003 dell’ popo­lare di istruzione e for­mazione di Verona; il pro­gram­ma del­la ser­a­ta prevede l’esecuzione del con­cer­to in cos­tume medio­e­vale Già can­tai alle­gra­mente , musiche pro­fane del XVI e XVII sec­o­lo pro­poste dall’associazione musi­cale Le isti­tuzioni har­moniche di Verona. L’iniziativa ripro­pone, gra­zie al patrocinio del Comune e dell’assessorato alla cul­tura, un ciclo di lezioni che si ter­ran­no ogni mer­coledì, nel­la stes­sa sala, con inizio alle 15.30; questi gli argo­men­ti che saran­no trat­tati sino al prossi­mo 16 aprile 2003: Arte (Giot­to nel­la Cap­pel­la degli Scroveg­ni, Bot­ti­cel­li: il lin­guag­gio pit­tori­co, Hen­ri de Toulouse Lautrec, Piero Del­la Francesca, L’illustrazione del­la Div­ina Com­me­dia di Gus­tave Doré), Let­ter­atu­ra (Gia­co­mo Leop­ar­di: umorista, Gio­van­ni Pas­coli: poeta del mis­tero, Ugo Fos­co­lo: dei Sepol­cri, Gio­sué Car­duc­ci: questo sconosci­u­to), Med­i­c­i­na (La vec­chia med­i­c­i­na: la far­ma­cia in cuci­na, Dai campi alla tavola: i nuovi rischi, Iperten­sione arte­riosa: fat­tore di ris­chio o di malat­tie), Sto­ria e Geografia (La per­son­al­ità e le con­quiste di Alessan­dro Mag­no, 1982–2002: anniver­sario del­la mis­sione di J. Picard — I fon­dali del Gar­da, Le Pasque Verone­si, Il nos­tro ter­ri­to­rio, Alcune cit­tà del Lib­er­ty europeo: Vien­na e Bar­cel­lona), Filosofia (Rap­por­to reli­gione e fede nel­la filosofia medio­e­vale, Mist­i­cis­mo e razion­al­ità-Ragione e fede — Meis­ter Eck­hart, Esso­ter­is­mo e reli­gioni con­tem­po­ra­nee, La fonte del­la gioia, Ami­cizia amore e innamora­men­to: val­ori eterni e poco durevoli). Alla ser­a­ta inau­gu­rale pren­der­an­no parte il sin­da­co Bruno Dal­la Pel­le­g­ri­na e l’assessore alla cul­tura Wal­ter Mon­tre­sor; per infor­mazioni e iscrizioni si pos­sono con­tattare le sig­nore Luciana Gua­lan­di Cesari (045.755.1220) o Enza Lonar­di (045.755.1096). Gli incon­tri dell’Università popo­lare non sono, però, gli uni­ci appun­ta­men­ti di una sta­gione autun­no-inver­nale par­ti­co­lar­mente ric­ca di appun­ta­men­ti, come con­fer­ma il ciclo di incon­tri «Pro­gram­ma di stu­di dan­teschi» orga­niz­za­to, sem­pre con il patrocinio del Comune e dell’assessorato alla cul­tura di Peschiera del Gar­da, dal­la facoltà di Let­tere e filosofia di Verona e dal Cen­tro scaligero degli stu­di dan­teschi e del­la cul­tura inter­nazionale di Verona. Le lezioni avran­no luo­go ogni lunedì, a par­tire dal prossi­mo 7 otto­bre sino al 7 aprile 2003, alle 15.30 sem­pre nel­la caser­ma di artiglieria di Por­ta Verona; chi desidera infor­mar­si sul pro­gram­ma o iscriver­si può con­tattare le sig­nore Rossana Cos­sai Sab­ba­ti­ni (045.755.1624), Mau­ra Bat­ti­ti Magro (045.640.1945), Ita­la Costan­zo Ric­cò (045.755.0363).

Parole chiave: