Due prestigiose auto del Museo Nicolis sul circuito di Monza insieme ai piloti per la “F1 Drivers’ Parade”.

Il Museo Nicolis alle griglie di partenza al Gran Premio d’Italia di Monza Formula 1

31/08/2018 in Senza categoria
Parole chiave: -
Di Redazione

alla Para­ta sul cir­cuito di Mon­za insieme ai piloti di F1 pri­ma del­la parten­za del Gran Pre­mio d’Italia, per un salu­to in mon­dovi­sione agli oltre 100.000 spet­ta­tori.

Un even­to reso spet­ta­co­lare, anche gra­zie alla pre­sen­za delle nos­tre pres­ti­giose Mer­cedes-Benz 500K del 1934 , aggior­na­ta poi 540K, e Lan­cia Astu­ra del 1938, esem­plare uni­co, costru­ito per Lui­gi Vil­lore­si per la Mille Miglia del 1940.

Per il Museo Nico­l­is è un grande onore essere pre­sen­ti a un even­to inter­nazionale di così ele­va­ta impor­tan­za come il Gran Pre­mio d’Italia, su un cir­cuito, quel­lo di Mon­za, dal fas­ci­no impareg­gia­bile. La For­mu­la 1 rap­p­re­sen­ta la mas­si­ma espres­sione del­lo sport motoris­ti­co, quin­di, pot­er parte­ci­pare con le nos­tre auto è un forte seg­no di riconosci­men­to del val­ore stori­co e cul­tur­ale delle nos­tre collezioni ”, affer­ma Sil­via Nico­l­is, Pres­i­dente del Museo Nicolis.

I fes­teggia­men­ti sono iniziati mer­coledì con il For­mu­la 1 Milan Fes­ti­val, una sug­ges­ti­va cor­sa dimostra­ti­va F1 che ha attra­ver­sato un cir­cuito cit­tadi­no mai vis­to pri­ma, per dare ai  fan l’opportunità uni­ca di vedere i boli­di in azione.

Nel­la stes­sa occa­sione han­no sfi­la­to 30 auto d’epoca con a bor­do piloti del cal­i­bro di Sebas­t­ian Vet­tel e Kimi Raikko­nen.

Anche ven­erdì 31 agos­to, dalle 11.30 sfil­ere­mo a Milano nel cele­bre Quadri­latero del­la Moda per pros­eguire poi al Garage Italia e al Museo Alfa Romeo di Arese.

Dal­la sera stes­sa le auto saran­no in espo­sizione all’Auto­dro­mo Nazionale di Mon­za, nel­la “Fan Zone” in atte­sa delle prove For­mu­la 1 del saba­to e, soprat­tut­to, inizier­e­mo a scal­dare i motori per la F1 Dri­vers’ Parade” del­la domeni­ca. Dalle 13 tut­ti in pista per salutare gli spet­ta­tori lun­go il circuito.

Sarà per tut­ti gli appas­sion­ati un’esperienza uni­ca e irripetibile che potrà con­tin­uare al Museo Nico­l­is con la Mostra “Pas­sione Volante”, una espo­sizione inedi­ta di 110 volan­ti F1 auto­grafati, appartenu­ti ai più famosi piloti del­la storia.

 

 

Parole chiave: -