Musica, appuntamenti e bancarelle anche dall’estero: si comincia già domani

Il Natale arrivacon i mercatini

22/11/2007 in Manifestazioni
Parole chiave: - - -
Di Luca Delpozzo
Annamaria Schiano

Da domani si apre la nona edi­zione del «Natale tra gli Olivi». Per un mese e mez­zo, fino all’, il lun­go­la­go di Gar­da, sarà carat­ter­iz­za­to da un ric­co cal­en­dario di man­i­fes­tazioni. Numerose cit­tà aderiscono all’alles­ti­men­to natal­izio ogni week­end con stand tradizion­ali delle più varie nazionalità.Il pri­mo fine set­ti­mana, com­in­cia con la cit­tà di Beil­ngries, gemel­la­ta con Gar­da dal 2003, che pro­por­rà spe­cial­ità bavare­si. Seguirà Inns­bruck, con prodot­ti tirole­si. Poi Pavul­lo nel Frig­nano (Mo), la Comu­nità Mon­tana di Val­bel­lu­na (Bl), Man­to­va e a chi­ud­ere Ostiglia. Nuo­vo entra­to, quest’an­no, il Comune di Zero Bran­co, che pro­por­rà spe­cial­ità del­la tradizione tre­vi­giana a base di radic­chio rosso.Il mer­cati­no del Natale sarà cos­ti­tu­ito da 17 casette in leg­no, col­lo­cate in piaz­za Cat­ul­lo e sul lun­go­la­go Regi­na Ade­laide. Tut­ti i gaze­bo pro­por­ran­no ogget­tis­ti­ca a tema natal­izio, men­tre i prodot­ti gas­tro­nomi­ci saran­no ven­du­ti pres­so altre casette col­lo­cate nel­la piaz­za del munici­pio. Il pro­gra­ma prevede inoltre molte mostre artis­tiche, allestite nel­la sala mostre nel cor­tile del municipio.A Palaz­zo Car­lot­ti invece si tro­ver­an­no mostre di pit­tura. Le ser­ate saran­no ani­mate dalle rap­p­re­sen­tazioni teatrali del­la Com­pag­nia «La Rumaro­la» di Gar­da. Le «Biganate», cioè i can­ti natal­izi saran­no a cura del Coro «La Roc­ca» e il saba­to pomerig­gio sarà pre­sente la «Pic­co­la Fan­fara di Gar­da». Imman­ca­bile il «Grande del Bor­go», nel par­co del­la Rimembranza.In pro­gram­ma per , una grande fes­ta in piaz­za, con con­cer­to di musi­ca dal vivo in piaz­za Cat­ul­lo e fuochi d’ar­ti­fi­cio a mez­zan­otte. Il 6 gen­naio, il tradizionale «Bruiel»: per l’occasione il grup­po dis­tribuirà san­vig­ili­ni e vin brulè.Nella piaz­za del munici­pio si tro­verà il pal­co minore per le attiv­ità di ani­mazione ed il ten­done enogas­tro­nom­i­co, cura­to dal­la Pro loco e dalle asso­ci­azioni locali, che pro­por­ran­no spe­cial­ità sia a pran­zo che a cena. La man­i­fes­tazione sarà inau­gu­ra­ta saba­to 24, con le scuole mater­na, ele­mentare e media di Gar­da, con un con­cer­to di can­ti natalizi.

Parole chiave: - - -