Visita al Vittoriale di Orhan Pamuk, primo scrittore turco ad essere insignito del Premio Nobel per la Letteratura, il 12 ottobre 2006

Il Nobel Pamuk al Vittoriale

22/06/2009 in Attualità
Di Luca Delpozzo

Visi­ta al Vit­to­ri­ale di Orhan Pamuk, pri­mo scrit­tore tur­co ad essere insigni­to del Pre­mio Nobel per la Let­ter­atu­ra, il 12 otto­bre 2006. Lo scrit­tore, accom­pa­g­na­to dal­la scrit­trice indi­ana Kiran Desai e dall’editore del­la Süd­deutsche Zeitung, Thomas Ste­in­feld, ha ded­i­ca­to al Vit­to­ri­ale un intero pomerig­gio, mostran­do estremo inter­esse per quel­lo che l’Ufficio Cul­tura — Archivi e Bib­lioteche — può offrire agli stu­diosi di tut­to il mon­do. Si è entu­si­as­ma­to dinanzi ai tan­ti scrit­ti auto­grafi di d’Annunzio, alle foto d’epoca che ritrag­gono le varie fasi del­la sua vita ed i tan­ti per­son­ag­gi che nel cor­so degli anni gli han­no reso omag­gio. E’ rimas­to anche mer­av­iglia­to dal­la bellez­za architet­ton­i­ca dell’Archivio Gen­erale e dal­la raf­fi­natez­za degli schedari d’epoca che doc­u­men­tano il fon­do dan­nun­ziano. Nat­u­ral­mente non pote­va man­care anche la visi­ta alla Prio­r­ia e ai cimeli stori­ci che il Par­co del Vit­to­ri­ale, nel­la sua unic­ità, pre­sen­ta ai visitatori.

Commenti

commenti