La settima rassegna ha offerto prodotti eccellenti

Il Novello: una annata super

12/11/2007 in Enogastronomia
A Affi
Parole chiave: - -
Di Luca Delpozzo
L.D.P.

È una del­la pre­li­batezze dell’autunno, e la vet­ri­na che l’ha rilan­ci­a­ta, ieri nel­la cor­nice del Cen­tro sporti­vo di Polpe­nazze, è sta­ta salu­ta­ta addirit­tura dalle note dell’inno nazionale.Parliamo del­la cer­i­mo­nia inau­gu­rale del­la set­ti­ma «Vet­ri­na del », cel­e­bra­ta alla pre­sen­za del­la giun­ta comu­nale prati­ca­mente al com­ple­to gui­da­ta dal sin­da­co Giuseppe Turi­na, e dell’assessore provin­ciale ai Lavori pub­bli­ci Mau­ro Parolini.Una vet­ri­na impor­tante, «riem­pi­ta» da 13 aziende parte­ci­pan­ti, sette delle quali ader­en­ti alla «Provved­i­to­ria dei Nov­el­li bres­ciani» (a Polpe­nazze c’era il neo pres­i­dente Gio­van­ni Avanzi), e da altre 6 sle­gate dal con­sorzio sopracitato.Un’occasione tec­ni­ca­mente impor­tante per col­oro che inten­de­vano con­frontare diverse pro­duzioni, tutte quest’anno arric­chite, a det­ta degli esper­ti, da quei 7/10 giorni di anticipo sul­la tradizionale che han­no per­me­s­so ai pro­dut­tori un peri­o­do più lun­go per la trasfor­mazione, con il sis­tema del­la mac­er­azione car­bon­i­ca, delle uve appe­na raccolte.Un leg­gero riposo al prodot­to appe­na imbot­tiglia­to, infat­ti, ha per­me­s­so un mag­giore esplo­sione di pro­fu­mi, rega­lan­do agli appas­sion­ati del vino gio­vane sen­sazioni olfat­tive e gus­ta­tive che non si apprez­za­vano da tempo.

Parole chiave: - -