ISOLA DELLA SCALA

Il Palio del risotto alla contrada della Doltra Vo’

29/09/2002 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Basso lago

La con­tra­da Doltra Vo’ vince anche quest’an­no il Palio del risot­to. I risot­ti di Pie­ri­na Sac­co­mani e Giusep­pina Bres­san le fan­no guadagnare, come era avvenu­to l’an­no scor­so, il pri­mo pos­to nel con­cor­so gas­tro­nom­i­co più fes­toso e popo­lare del­la Fiera del Riso, ris­er­va­to a cuochi, e cuoche, non pro­fes­sion­isti delle cinque con­trade del paese, oltre a Bor­go Doltra, Cen­tro, Caselle, Pel­le­g­ri­na e Tar­mas­sia. Il con­cor­so, l’u­ni­co che non si tiene nelle sale del­la set­te­cen­tesca Vil­la Boschi ma nel pala­ten­da allesti­to sul­l’area fieris­ti­ca del Prà del Pigan­zo, con­fer­ma il tri­on­fo del riso vialone nano veronese anche nel­la cuci­na casalin­ga quo­tid­i­ana. I risot­ti parte­ci­pan­ti, due liberi e uno all’isolana per ogni con­tra­da, sono infat­ti piat­ti preparati con ingre­di­en­ti sem­pli­ci come zuc­chi­ni, peper­oni, sedano, funghi, pol­lo, fega­to e sal­s­ic­cia; quest’an­no, i più votati dal­la giuria, pre­siedu­ta da Enzo Del­lea, sono sta­ti il risot­to con pol­lo e finoc­chio, e quel­lo con radic­chio rosso e speck. Il Palio prevede un pre­mio anche per il miglior risot­to all’isolana delle con­trade, vin­to da Tar­mas­sia con Luisa Sil­ve­stroni. Nel cor­so del­la ser­a­ta è sta­to pre­mi­a­to anche il salone Autoze­ta di via Verona, vinci­tore del con­cor­so «Miglior vet­ri­na». E un riconosci­men­to è sta­to attribuito dal sin­da­co Liana Mon­tal­to e dal­l’asses­sore alle man­i­fes­tazioni Alber­to Fen­zi, a Rober­to Bon­fante, respon­s­abile del­l’uf­fi­cio Fiere del Comune, brac­cio oper­a­ti­vo del Comi­ta­to orga­niz­za­tore del­la man­i­fes­tazione. Nel frat­tem­po con­tin­u­ano oggi le man­i­fes­tazioni legate alla Fiera del Riso. Alla palestra dell’Anspi quad­ran­go­lare di bas­ket, in piaz­za Mar­tiri «Fes­ta dei sapori», mostra di funghi alla bai­ta degli . Alle 10.30 in piaz­za Mar­tiri man­i­fes­tazione con alpi­ni e para­cadutisti, alle 11 sfi­la­ta in cos­tu­mi d’epoca. Nel pomerig­gio mer­cati­no dei bam­bi­ni, «Fes­ta dei col­ori» e alle 17 trep­piatu­ra del pas­sato e pilatu­ra del riso. Alle 21.30 al teatro ten­da spet­ta­co­lo musicale.

Parole chiave: