Sabato inaugurazione all’istituto e apertura di una mostra sul famoso artista. La scuola sarà intitolata a Bruno Munari, sue le opere «ludiche»

Il pittore dei bimbi alle elementari

27/05/2004 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Elena Cerqui

Un pit­tore per le Ele­men­tari. Da saba­to la scuo­la ele­mentare di Pueg­na­go, costru­i­ta qua­si sei anni fa e che accoglie più di cinquan­ta bam­bi­ni, potrà fre­gia­r­si di un illus­tre nome: con una cer­i­mo­nia alla quale parteciper­an­no inseg­nan­ti, ragazzi e autorità alle 11 la scuo­la ver­rà inti­to­la­ta all’artista-creativo lom­bar­do Bruno Munari. La scelta di Munari non èca­suale. Se è vero che l’artista, nato nel 1907, negli anni Trenta si è ded­i­ca­to alla pit­tura nell’ambito del­la «ricostruzione futur­is­ti­ca dell’universo» uti­liz­zan­do come tema cen­trale delle pro­prie opere la macchi­na, e suc­ces­si­va­mente pas­sato alla grafi­ca e alla pub­blic­ità fino all’industrial design, dagli anni Ses­san­ta fino alla sua morte, avvenu­ta nel 1998, si è ded­i­ca­to soprat­tut­to alla con­ser­vazione e svilup­po del­la cre­ativ­ità dei bam­bi­ni, prog­et­tan­do per loro lib­ri e gio­cat­toli. Nei suoi prog­et­ti Munari ha sem­pre tenu­to con­to di tut­ti i sen­si del bam­bi­no, infat­ti i gio­cat­toli sono spes­so «non fini­ti» per­ché devono essere com­ple­tati e mod­i­fi­cati da chi li usa per una parte­ci­pazione atti­va. Un’ulteriore impor­tante opera a favore dei bam­bi­ni è la creazione di lab­o­ra­tori, il pri­mo è sta­to real­iz­za­to nel 1976 al di Brera a e oggi sono oper­a­tivi in molte par­ti del mon­do, in cui si prat­i­ca la ludope­d­a­gogia e si avvic­i­nano i più pic­coli all’arte. Ecco per­ché è sta­to scel­to Munari, che con la sua ricer­ca cre­ati­va ben si accosta­va alla tradizione di lab­o­ra­tori che priv­i­le­giano le attiv­ità man­u­ali e la cre­ativ­ità dei pic­coli che si è svilup­pa­ta nel cor­so degli anni nel­la scuo­la di Pueg­na­go ed inoltre può dare una con­no­tazione speci­fi­ca alla scuo­la stes­sa. Il pro­gram­ma del­la gior­na­ta di saba­to a cui è invi­ta­ta tut­ta la popo­lazione di Pueg­na­go, e che vedrà la parte­ci­pazione del­la Gal­le­ria Mau­r­izio Cor­rai­ni di Man­to­va e l’intervento del­la Ban­da locale, prevede alle ore 11 all’edificio sco­las­ti­co in via D’Annunzio la cer­i­mo­nia d’intitolazione del­la scuo­la a Bruno Munari con l’intervento delle autorità civili e reli­giose. In quell’occasione ver­rà anche inau­gu­ra­ta la mostra, allesti­ta nei locali sco­las­ti­ci, e inti­to­la­ta «I col­ori dell’aria: i rotori di Munari» aper­ta in orario sco­las­ti­co fino a saba­to 5 giugno.

Parole chiave: