Da Natale all’Epifania oltre 15 mila visitatori: un successo Soddisfatti gli Amici di San Bernardo, che hanno regalato ben 220 chili di dolciumi

Il presepe meccanico raddoppia Sarà visitabile fino al 18 gennaio

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Claudio Andrizzi

Il mec­ca­ni­co di Maner­ba rad­doppia a grande richi­es­ta. Seguen­do una con­sue­tu­dine divenu­ta ormai abit­uale, gli Ami­ci di San Bernar­do, l’associazione di volon­tari di Mon­tinelle che cura la real­iz­zazione del pre­sepe arti­gianale, ha infat­ti deciso di pro­l­un­gare di una domeni­ca l’esposizione, al fine di far fronte a una richi­es­ta che anche quest’anno ha fat­to reg­is­trare un aut­en­ti­co tut­to esauri­to. Si sti­ma infat­ti che, dal­la notte di Natale fino all’, il pre­sepe mec­ca­ni­co, un gioiel­lo arti­gianale che ogni anno va arric­chen­dosi di nuovi toc­chi artis­ti­ci, nuovi effet­ti e nuovi sce­nari, sia sta­to vis­i­ta­to da oltre 15 mila per­sone, alle quali gli Ami­ci di Mon­tinelle han­no regala­to oltre 3000 cd di musi­ca clas­si­ca e natal­izia e 220 chili di dol­ci­u­mi e caramelle assor­tite. Il pre­sepe sarà quin­di aper­to nel­la chiesa di San Gio­van­ni, nel cen­tro stori­co del­la frazione Solaro­lo, sia nel­la gior­na­ta di domani che in quel­la di domeni­ca 18, con orario dalle 9.30 a mez­zo­giorno e dalle 14.30 alle 18.30. Sarà questo il coro­n­a­men­to del Natale 2003 per Maner­ba e per gli Ami­ci di San Bernar­do, che si sono anche quest’anno dis­tin­ti per le numerose attiv­ità orga­niz­zate in occa­sione delle fes­tiv­ità di fine anno. Fra le altre cose, l’associazione ha diret­to le pro­prie inizia­tive par­ti­co­lar­mente ai bam­bi­ni del­la scuo­la dell’infanzia «Don Ange­lo Meri­ci», ai quali ha regala­to doni nonchè un «castel­lo» gio­cat­to­lo mon­ta­to dai volon­tari pro­prio nei giorni scor­si. E’ sta­ta cura­ta dagli Ami­ci anche la sfi­la­ta di Bab­bo Natale per le vie del paese, anche ques­ta ded­i­ca­ta ai bam­bi­ni con la dis­tribuzione di dol­ci e doni per tutti.

Parole chiave: -