Sabato 3 marzo 2012 alle 20.30 va in scena la “prima” della rappresentazione al Teatro San Michele Arcangelo di Rivoltella (Desenzano del Garda), il 18 marzo alle 16 al PalaCreberg di Sirmione con la premiazione del Concorso “Pensando a Benedetta”.

Il primo musical dedicato alla vita di Benedetta Bianchi Porro

03/03/2012 in Senza categoria
Di Luca Delpozzo

Dopo mesi di impeg­no e di prove, la ‘pri­ma’ del­lo spet­ta­co­lo teatral-musi­cale ded­i­ca­to alla sto­ria del­la ven­er­a­bile sirmionese si ter­rà ‘in casa’ del­la com­pag­nia, a Riv­oltel­la del Gar­da (Desen­zano),  questo saba­to 3 mar­zo alle ore 20.30. Pres­so il Teatro dell’oratorio San Michele in via Benedet­to Croce debut­ta “Fiorì una rosa bian­ca – La sto­ria di Benedet­ta Bianchi Por­ro”, stra­or­di­nar­ia figu­ra di gio­vane amante del­la vita e futu­ra san­ta del nos­tro tem­po e del Gar­da.  Si trat­ta del pri­mo e uni­co musi­cal ded­i­ca­to alla vita di Benedet­ta (Dovadola 1936, Sirmione 1964): a por­tar­lo in sce­na è la com­pag­nia teatrale dell’Oratorio San Michele di Riv­oltel­la, com­pos­ta da ven­ti gio­vani aspi­ran­ti attori di età com­pre­sa tra gli 11 e i 16 anni, da cui il nome “I ven­ti e le men­ti”.  Il testo è fir­ma­to dal­la nota poet­es­sa e scrit­trice riv­oltellese Velise Bon­fante, con l’adattamento teatrale e la regia di Marisa Binat­ti e il prezioso aiu­to di Mas­si­m­il­iano Gio­vanazzi, fon­i­co e light design­er. La voce nar­rante è di Alessan­dro Gar­de­na­to. Le core­ografie sono curate da Simon­et­ta Orsi­ni, le scenografie opera di Mary Zanel­li, Tom­masi­na Bonomel­li ed Ele­na Tosi, le musiche arran­giate e com­poste da Manuel e Ste­fano Romani­ni, rispet­ti­va­mente al pianoforte e al bas­so, con la col­lab­o­razione del sax­o­fon­ista Rober­to Cre­ma e del vocal­ist Ste­fano Trin­ca.    Il musi­cal salirà poi sul pal­co del PalaCre­berg di Sirmione (ex Palaz­zo dei con­gres­si) domeni­ca 18 mar­zo alle 16, per il pub­bli­co sirmionese. Lo spet­ta­co­lo è pro­pos­to nell’ambito del prog­et­to – fonda­to da don Luca Nic­o­cel­li — dai gio­vani attori del­la com­pag­nia teatrale dell’Oratorio di Riv­oltel­la “I ven­ti e le men­ti” gui­dati dal­la reg­ista Marisa Binat­ti. Con l’occasione, il 18 mar­zo, saran­no anche pre­miati i parte­ci­pan­ti e lette le poe­sie dei vinci­tori del pri­mo Con­cor­so di poe­sie e dis­eg­ni “Pen­san­do a Benedet­ta”, orga­niz­za­to dal Prog­et­to Noi Musi­ca per gli alun­ni e le clas­si del­la scuo­la pri­maria di Sirmione. L’evento ha il patrocinio dell’Associazione Ami­ci di Benedet­ta e del Comune di Sirmione. Il prog­et­to Noi Musi­ca ringrazia in par­ti­co­lar modo la sorel­la di Benedet­ta, Emanuela Bianchi Por­ro, per l’attenzione e la collaborazione.