Una commedia per le scuole sulla raccolta differenziata

Il riciclaggio diventa teatro

08/03/2006 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Con­tin­ua la cam­pagna di sen­si­bi­liz­zazione alla dei rifiu­ti del Con­sorzio di baci­no Verona Due del Quadri­latero in col­lab­o­razione con le ammin­is­trazioni comu­nali asso­ciate. In questo peri­o­do la sen­si­bi­liz­zazione sta coin­vol­gen­do le scuole ele­men­tari e medie di Gar­da. Nel mese di feb­braio gli edu­ca­tori del con­sorzio han­no tenu­to incon­tri alle ele­men­tari per spie­gare ai bam­bi­ni l’importanza del rici­clag­gio di mate­ri­ali come plas­ti­ca, vetro, car­ta, fer­ro e leg­no; il tut­to sup­por­t­a­to dal­la visione di un fil­ma­to ani­ma­to e dal­la dis­tribuzione di diari in car­ta rici­cla­ta e penne biodegrad­abili. Per ven­erdì alle 11, nel teatro di Gar­da, è pre­vis­to uno spet­ta­co­lo a tema sul­la rac­col­ta dif­feren­zi­a­ta per gli alun­ni di pri­ma media, delle ele­men­tari e per la scuo­la d’infanzia. Il 21 e 23 mar­zo gli edu­ca­tori inter­ver­ran­no con lezioni in aula anche alle medie. A con­clu­sione di questi inter­ven­ti i ragazzi saran­no accom­pa­g­nati all’impianto di recu­pero del­la plas­ti­ca di Cerea per una visi­ta gui­da­ta. L’attività pros­eguirà nei prossi­mi mesi nelle scuole dei Comu­ni di Poveg­liano e Caprino.

Parole chiave: