Venerdì nell’ambito del tour enogastronomico una giornata di assaggi offerta da sei locali Menù a tema da domani per valorizzare i prodotti tipici dell’area benacense

Il ristorante di collina pensa ai campioni

19/09/2004 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Bruno Gardin

Il buongus­taio arri­va in bici­clet­ta. Tra le innu­merevoli man­i­fes­tazioni che si allac­ciano ai Cam­pi­onati del mon­do di ciclis­mo che si svol­ger­an­no a fine set­tem­bre sul e a Verona, una in modo par­ti­co­lare coin­volge Pas­tren­go e i suoi ris­toran­ti. Si trat­ta del tour enogas­tro­nom­i­co, che in alcune local­ità par­tirà già da domani per con­clud­er­si il 3 otto­bre, un’iniziativa che coin­vol­gerà 26 ris­toran­ti dis­lo­cati in vari pun­ti del­la provin­cia di Verona. L’iniziativa, orga­niz­za­ta da Mon­di­ali ciclis­mo 2004 Spa, in col­lab­o­razione con la Cam­era di Com­mer­cio di Verona e con le asso­ci­azioni di cat­e­go­ria Con­f­com­mer­cio e Con­fe­ser­centi, con il patrocinio del­la Regione Vene­to, del­la Provin­cia e del Comune di Verona, ha come scopo la val­oriz­zazione delle ric­chezze enogas­tro­nomiche del nos­tro ter­ri­to­rio. Il tour enogas­tro­nom­i­co è una man­i­fes­tazione che coin­volge i ris­tora­tori, che in questi giorni stan­no elab­o­ran­do menu ded­i­cati “da cam­pi­oni”, ded­i­cati ovvi­a­mente ai cam­pi­onati del mon­do di Ciclis­mo. I vari menu pro­posti dovran­no richia­mare i val­ori di inter­nazion­al­ità dell’evento sporti­vo, evi­den­zian­do la stra­or­di­nar­ia ric­chez­za del ter­ri­to­rio e dei suoi attra­ver­so piat­ti del­la tradizione locale. Sei ris­toran­ti di Pas­tren­go, riu­ni­ti nell’associazione «Il Ris­torante di Col­li­na», han­no ader­i­to all’iniziativa (si trat­ta dei ris­toran­ti Al Forte, Al Cac­cia­tore, del ris­torante-pizze­ria Caser­ma Leopold, e anco­ra dei ris­toran­ti Eva, La Car­i­ca e Stel­la D’Italia); gra­zie al lavoro di questi ris­tora­tori sarà pos­si­bile assag­gia­re il menu dei cam­pi­oni ven­erdì 24 set­tem­bre alle ore 11:30 sot­to la ten­sostrut­tura che si tro­va in via Car­lo Alber­to Dal­la Chiesa, con il patrocinio anche del Comune di Pas­tren­go. I piat­ti, che ripren­der­an­no i sei menu che ogni ris­torante pro­por­rà nei giorni dell’iniziativa, saran­no l’apoteosi del prodot­to sta­gionale accom­pa­g­nati da vini locali Doc. L’unico obbli­go impos­to dagli orga­niz­za­tori è l’uso del Grana Padano, quale spon­sor uffi­ciale dell’iniziativa, abbina­to con prodot­ti tipici.

Parole chiave:

Commenti

commenti