Il Consorzio Riviera dei Limoni, presente a Montichiari, sarà alla Bit di Milano

Il turismo del Garda in vetrina nelle fiere italiane e in Germania

20/02/2007 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Bruno Festa

Sta lavo­ran­do a pieno regime il Con­sorzio «Riv­iera dei Limoni», impeg­na­to in ques­ta parte con­clu­si­va di feb­braio in una serie di Fiere del Tur­is­mo in Italia ed in Europa. Si trat­ta di occa­sioni che con­sentono la con­sue­ta dis­tribuzione di cat­a­loghi che si riferiscono all’offerta tur­is­ti­ca sul Gar­da, sia per quan­to attiene la ricettiv­ità delle strut­ture che i rel­a­tivi prezzi, ma anche le car­tine stradali e i depli­ant istituzionali.La Riv­iera dei Limoni, pre­sente col diret­tore Mar­co Girar­di, ha orga­niz­za­to speci­fi­ci even­ti per far conoscere al meglio il ter­ri­to­rio e le sue poten­zial­ità nei vari set­tori, da quel­lo sporti­vo a quel­lo enogas­tro­nom­i­co, sen­za dimen­ti­care il culturale.Da domeni­ca scor­sa e fino a domani la pre­sen­za è pres­so la Fiera «Ali­ment» di Mon­tichiari, una rasseg­na per il pub­bli­co ded­i­ca­ta all’a­groal­i­menta­re e alle attrez­za­ture pro­fes­sion­ali. Nelle quat­tro gior­nate si alter­nano vari momen­ti di spet­ta­co­lo ded­i­cati alla cul­tura enogas­trono­mia, alle tradizioni e al ter­ri­to­rio bres­ciano. La «Riv­iera» è pre­sente pres­so lo stand del­la Provin­cia di Brescia.Quindi, tra il 22 ed il 25 feb­braio, è in pro­gram­ma la Bor­sa Inter­nazionale del Tur­is­mo (Bit) di , la più grande espo­sizione del prodot­to tur­is­ti­co ital­iano, che pre­sen­ta allo stes­so tem­po una rasseg­na del­la migliore offer­ta inter­nazionale. La Bit è aper­ta i pri­mi due giorni agli oper­a­tori tur­is­ti­ci ed ai gior­nal­isti, i restanti due anche al pub­bli­co. In ques­ta occa­sione, nel pomerig­gio di ven­erdì 23 feb­braio, saran­no pre­sen­tate «Le gran­di clas­siche del Gar­da — Cir­cuito Inter­nazionale di vela Eni e Voda­fone»: regate inter­nazion­ali del pro­mosse dal Con­sorzio tra i club del , Can­ot­tieri Gar­da Salò e Fraglia Vela Desen­zano. Il giorno dopo, saba­to 24 feb­braio, pre­sen­tazione de «Il lago di Gar­da e lo sport di respiro inter­nazionale», con in pri­mo piano la del Gar­da, Scuo­la di Vela, Paraolimpia­di del­la vela, Lake Gar­da Marathon, BikeXtreme.In feb­braio sono pre­visti due appun­ta­men­ti all’es­tero. Dal 22 al 26 a Mona­co, una delle fiere più impor­tan­ti del mer­ca­to tedesco, che spazia dal tur­is­mo, al car­a­van­ing, allo sport, al tur­is­mo nau­ti­co, al tem­po libero, all’af­fit­to e ven­di­ta di immo­bili per vacan­za. Il pri­mo giorno è aper­ta agli oper­a­tori, poi anche al pub­bli­co. La Riv­iera sarà pre­sente nel­lo stand di e Bresciatourism.Infine, dal 24 feb­braio al 4 mar­zo, sarà la vol­ta del­la Fiera di Norim­ber­ga, che atti­ra 250.000 vis­i­ta­tori. La pre­sen­za del­la «Riv­iera dei Limoni» sarà in uno stand autonomo. Pre­visti anche in ques­ta occa­sione alcu­ni even­ti. L’in­au­gu­razione del­lo stand avver­rà alla pre­sen­za del sin­da­co di Norim­ber­ga, del con­sole d’I­talia, del pres­i­dente del Con­sorzio «Riv­iera dei Limoni» Chic­co Risat­ti, del­l’asses­sore al Tur­is­mo e alla Cul­tura del­la Provin­cia di Bres­cia Ric­car­do Mini­ni. Pre­sente anche il coro di Mon­te­castel­lo di Tig­nale. L’in­con­tro uffi­ciale tra le autorità locali e quelle garde­sane mira ad incre­mentare i flus­si tur­is­ti­ci dal mer­ca­to tedesco. Alla fiera saran­no pre­sen­ti anche numerosi impren­di­tori e rap­p­re­sen­tan­ti del ter­ri­to­rio garde­sano, oltre ai gior­nal­isti. Pro­gram­ma­ta la degus­tazione di del ter­ri­to­rio bena­cense con la parte­ci­pazione del­la Stra­da dei Vini e dei Sapori del Gar­da. La ser­a­ta cul­tur­ale sarà orga­niz­za­ta dal Con­so­la­to ital­iano e dal grup­po «Dante Alighieri» con con­cer­to del Coro di Mon­te­castel­lo nel­la sala del San­to Spirito.