Strategia comune dei commercianti Asco-Unione e di Apt Riviera degli ulivi

Il turismo riscopre il consorzio

18/02/2001 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
a.j.

L’associazione dei com­mer­cianti Asco-Unione e l’ Azien­da di pro­mozione tur­is­ti­ca Riv­iera degli olivi sono due strut­ture orga­niz­zate e impeg­nate a val­oriz­zare e com­mer­cial­iz­zare il prodot­to Gar­da-. Nei giorni scor­si i mas­si­mi respon­s­abili del­la sezione tur­is­mo dell’Asco-Unione — il pres­i­dente Giuseppe Bruni, il leader dell’associazione alber­ga­tori Gio­van­ni Zenatel­lo, il respon­s­abile del com­pren­so­rio lacus­tre dell’associazione Fer­nan­do Moran­do e il seg­re­tario gen­erale Gior­gio Sar­tori — han­no incon­tra­to per la pri­ma vol­ta il com­mis­sario stra­or­di­nario dell’Apt lacus­tre Mar­co Zaninel­li. Un appun­ta­men­to riv­e­latosi utile anche per anal­iz­zare la legge regionale sull’organizzazione del tur­is­mo nel Vene­to, che in questo peri­o­do è in fase di elab­o­razione. «L’impressione», è sta­to sot­to­lin­eato dai rap­p­re­sen­tan­ti di Asco-Unione al ter­mine dell’incontro, «è che la nor­ma­ti­va in itinere stia delin­e­an­do un futuro nel quale ver­rà dato ampio spazio alle strut­ture asso­ciate, ossia ai con­sorzi di pro­mozione e com­mer­cial­iz­zazione del prodot­to tur­is­ti­co. È quin­di risul­ta­to chiaro che se effet­ti­va­mente si andrà in ques­ta direzione, occor­rerà avviare una rif­les­sione anche sul ruo­lo delle Aziende di pro­mozione tur­is­ti­ca». Dal can­to suo, il com­mis­sario stra­or­di­nario dell’Apt Riv­iera degli Olivi Mar­co Zaninel­li ha con­venu­to sul­la neces­sità di perseguire la qual­ità masi­ma all’interno delle strut­ture dep­u­tate alla pro­mozione e chia­mate ad oper­are con un comune obi­et­ti­vo. L’uinone delle forze può infat­ti risultare fon­da­men­tale per far arrivare mes­sag­gi uni­vo­ci e in gra­do di cat­turare l’attenzione dei poten­ziali vis­i­ta­tori ital­iani e stranieri.

Parole chiave: