Bilancio della recente partecipazione alla Borsa di Milano

«Il turismo sarà un punto di forza»

01/03/2005 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Roberto Darra

Il Comune di Lona­to ha parte­ci­pano nei giorni scor­si alla 25ª edi­zione del­la bor­sa inter­nazionale del tur­is­mo di all’interno del­lo stand del . Ciò è potu­to avvenire per­chè il Comune ha ader­i­to al Con­sorzio Riv­iera del Gar­da e delle colline moreniche. Lui­gi Del Prete, respon­s­abile del Con­sorzio per il Comune di Lona­to si augu­ra che «nei prossi­mi anni si ven­ga a real­iz­zare un vero e pro­prio sis­tema tur­is­ti­co locale che fruis­ca dei flus­si tur­is­ti­ci che per­not­tano a Desen­zano e Sirmione e che coin­vol­ga oltre che il Comune, la , la Pro Loco, l’Associazione Cul­tur­ale Pola­da e tut­ti gli oper­a­tori tur­is­ti­ci pri­vati di Lona­to che sono inter­es­sati alla pro­mozione e val­oriz­zazione delle risorse del ter­ri­to­rio». Del Prete si adop­er­erà affichè ciò si real­izzi poichè sostiene che questo è l’unico modo per garan­tire uno svilup­po tur­is­ti­co qual­i­ta­ti­va­mente ele­va­to a Lona­to e ne farà un’invito per l’operato del­la prossi­ma ammin­is­trazione. Un sis­tema tur­is­ti­co che svilup­pi sin­ergie tra pub­bli­co e pri­va­to e tra le varie seg­men­tazioni tur­is­tiche: cul­tur­ale, ambi­en­tale, enogas­tro­nom­i­co, in modo da uscire sul mer­ca­to con un’offerta tur­is­ti­ca glob­ale che inclu­da queste tre tipolo­gie di risorse, ponen­dosi in modo com­ple­ta­mente alter­na­ti­vo rispet­to alla clas­si­ca offer­ta tur­is­ti­ca del­la Regione Gardesana.