Prosegue fino al primo dicembre nella galleria civica «Giovanni Segantini» di Arco la mostra di Alessandro Piangiamore.

Tutto il vento che c’è… nell’Alto Garda

17/10/2013 in Mostre
Di Redazione

Dopo aver map­pa­to centi­na­ia di ven­ti in tut­to il mon­do, s’è ded­i­ca­to all’O­ra, al Pon­al, al Pel­er, alla Vine­sa, al Bali, all’An­der, alla Garde­sana e al Montes, cioè ai ven­ti del­l’Al­to Gar­da, che ha «osser­va­to» dal castel­lo di Arco, dal­la Ponale, da Riva del Gar­da, Tor­bole, Tem­pes­ta, Pun­ta San Vig­ilio, Sirmione e Peschiera. Inau­gu­ra­ta saba­to 12 otto­bre, pros­egue fino al pri­mo dicem­bre nel­la gal­le­ria civi­ca «Gio­van­ni Segan­ti­ni» di Arco la mostra «Tut­to il ven­to che c’è» dell’artista sicil­iano Alessan­dro Piangiamore.