In occasione del convegno “Fiume, 90 anni dopo” il Presidente Giordano Bruno Guerri, in carica dal novembre 2008, presenterà a studiosi, autorità, giornalisti e al pubblico presente il nuovo programma strutturale e culturale della Fondazione Vittoriale degli Italiani.

Il Vittoriale degli Italiani apre le sue porte per scoprire un rinnovato splendore

11/09/2009 in Convegni
Di Luca Delpozzo

Ispi­ran­dosi allo spir­i­to inno­va­tore e appas­sion­a­to di , illus­tr­erà l’im­mi­nente e fon­da­men­tale trasfor­mazione del Vit­to­ri­ale in Fon­dazione di dirit­to pri­va­to, con le prospet­tive che il cam­bi­a­men­to comporta.Il Vit­to­ri­ale, sino ad oggi è sta­ta fon­dazione pub­bli­ca orgogliosa­mente in atti­vo e mai di peso sulle Isti­tuzioni. In futuro si avvar­rà — per il suo pros­per­are, crescere e miglio­rare — del­la parte­ci­pazione dei pri­vati che saran­no capaci di com­pren­dere quale val­ore aggiun­to può dare la parte­ci­pazione ad un prog­et­to cul­tur­ale come questo ered­i­ta­to da d’Annunzio.In mat­ti­na­ta, inoltre, l’Ambasciatore Anto­nio Benedet­to Spa­da, in rap­p­re­sen­tan­za del­la Fon­dazione Cab, depositerà pres­so gli archivi del Vit­to­ri­ale due impor­tan­ti lot­ti di doc­u­men­ti inedi­ti prove­ni­en­ti dal­l’ered­ità di Luisa Bac­cara, che era­no sta­ti mes­si all’as­ta e che sono sta­ti sal­vati dal­la dispersione.Fra i doc­u­men­ti, per lo più cor­rispon­den­za fra Gabriele d’An­nun­zio e Luisa Bac­cara, ci sono tes­ta­men­ti — inedi­ti – del poeta ste­si all’e­poca del­l’im­pre­sa di Fiume, oltre a numerose fotografie.Subito dopo ver­rà inau­gu­ra­ta la mostra di foto e doc­u­men­ti fiu­mani “Con­ser­vare intiera la lib­ertà fin nel­l’eb­brez­za”. Ver­ran­no anche esposti, per la pri­ma vol­ta, abiti e acces­sori di Luisa Bac­cara prove­ni­en­ti dalle stesse aste.Nel cor­so del­la mat­ti­na­ta inoltre ver­ran­no pre­sen­tati la nuo­va Gui­da del Vit­to­ri­ale, di Anna Vil­lari, e la nuo­va serie dei Quaderni del Vit­to­ri­ale, a cura del prof. Gior­gio Zanel­li, entram­bi edi­ti da Silvana.Nel pomerig­gio si aprirà il Con­veg­no su Fiume, con il salu­to del Pres­i­dente Gior­dano Bruno Guer­ri, segui­to dalle relazioni del­la prof. Giusep­pina Caldera (“Gli archivi fiu­mani del Vit­to­ri­ale: una nuo­va base per la ricer­ca stor­i­ca”); del prof. Mau­r­izio Ser­ra, nom­i­na­to di recente Ambas­ci­a­tore ital­iano pres­so l’Unesco (“‘Le sang d’un poète.” L’im­pre­sa fiu­mana nel­la stam­pa francese e inglese”); del prof. Giuseppe Par­la­to (“Nit­ti, Giolit­ti e la ques­tione di Fiume”); del prof. Lucio Vil­lari (“Ordi­ture e trame politiche a Fiume”).Al ter­mine delle relazioni, tutte basate su nuo­va doc­u­men­tazione, si aprire il dibat­ti­to, con la parte­ci­pazione del pro­fes­sor Ernesto Gal­li del­la Log­gia, mem­bro del Comi­ta­to sci­en­tifi­co del Vittoriale.Seguirà, nel­l’Au­di­to­ri­um, la proiezione di un raro fil­ma­to sul­l’im­pre­sa di Fiume.Nell’anfiteatro all’aper­to – in segui­to alla col­lab­o­razione con artisti con­tem­po­ranei inau­gu­ra­ta dal Pres­i­dente Gior­dano Bruno Guer­ri – si potrà ammi­rare l’in­stal­lazione (un’altissi­ma scul­tura lignea) di Duilio Forte.