In archivio la 113a edizione della Fiera di San Giuseppe di Pozzolengo

24/03/2015 in Attualità, Fiere
Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo

A Poz­zolen­go la 113^ Fiera di ha chiu­so il sipario. Sono sta­ti giorni di inten­sa attiv­ità per gli orga­niz­za­tori e per tut­ti col­oro che han­no col­lab­o­ra­to per il buon esi­to dell’evento, ma l’impegno pro­fu­so e la pas­sione ded­i­ca­ta sono sta­ti forte­mente rip­a­gati dai molti apprez­za­men­ti rice­vu­ti da parte dei tan­ti visitatori.

Il Sin­da­co Belli­ni “ a bat­ten­ti chiusi “ ha dichiara­to di “non stare più nel­la pelle” per l’entusiasmo che si è trova­to a provare nel tornare da pri­mo cit­tadi­no a vivere la fiera di San Giuseppe.

Ho riscon­tra­to quest’anno un grande ed inten­so piacere da parte di tut­ti i volon­tari e delle asso­ci­azioni, che han­no lavo­ra­to per orga­niz­zare un even­to comunque impeg­na­ti­vo, ma che han­no vis­su­to con estrema alle­gria e spir­i­to di squadra ques­ta sfi­da. Sì, per­ché alla fine è sta­ta una sfi­da rius­cire a far fun­zionare la macchi­na orga­niz­za­ti­va con un recente cam­bio ammin­is­tra­ti­vo alle spalle e con un rin­no­va­men­to com­ple­to del diret­ti­vo del­la Pro Loco in itinere, ma nonos­tante quest’aspetto è anda­to tut­to molto bene. Ringrazio davvero di cuore chi ha cre­du­to nel­la buona rius­ci­ta del­la man­i­fes­tazione ed ha imp­ie­ga­to le pro­prie risorse per il con­segui­men­to dell’obiettivo, in par­ti­co­lare sono gra­to all’Assessore Mad­di per aver gesti­to l’organizzazione in modo sapi­ente ed accurato”.

Belli­ni con­tin­ua evi­den­zian­do che molti sono sta­ti gli apprez­za­men­ti rice­vu­ti, in par­ti­co­lare per l’organizzazione di un even­to dinam­i­co ed inno­v­a­ti­vo come la gara in not­tur­na in moun­tain bike e gli spazi ris­er­vati ai ragazzi : i più pic­coli si sono potu­ti diver­tire con i giochi gon­fi­a­bili, i più grandi­cel­li han­no parte­ci­pa­to ad un inter­es­san­tis­si­mo lab­o­ra­to­rio educa­ti­vo sull’alimentazione final­iz­za­to ad una mag­gior conoscen­za dei cibi e delle loro peculiarità.

Ovvi­a­mente il Sin­da­co non può che trarre con­sid­er­azioni in mer­i­to all’elemento trainante del­la Fiera : la Dis­pen­sa moreni­ca giun­ta quest’anno alla 13esima edi­zione. “ Abbi­amo rice­vu­to com­pli­men­ti dai nos­tri ospi­ti per come è sta­to orga­niz­za­to questo ango­lo di eccel­len­ze, in molti han­no riscon­tra­to la cura par­ti­co­lare che si è volu­ta imp­ie­gare nel pro­porre prodot­ti che esaltassero le tipic­ità ter­ri­to­ri­ali. L’Assessore regionale Paroli­ni –inter­venu­to all’inaugurazione uffi­ciale del­la Fiera- si è per­sonal­mente com­pli­men­ta­to con gli espos­i­tori degli stands per la loro scelta di tute­lare la qual­ità dei prodot­ti nonos­tante la con­cor­ren­za eco­nom­i­ca del mer­ca­to. Gli stan­disti ci han­no ringrazi­a­to per aver­li invi­tati e soprat­tut­to chi vi ha parte­ci­pa­to per la pri­ma vol­ta si è det­to piacevol­mente sor­pre­so del cli­ma ospi­tale che ha trova­to, tan­to più che han­no già chiesto di anno­tar­li fra i parte­ci­pan­ti del­la prossi­ma edi­zione . Qual­cuno ci ha sug­ger­i­to di ripetere l’evento anche in altri momen­ti dell’anno data l’affluenza di pub­bli­co riscon­tra­ta . Adesso è il momen­to di riposar­si, ma so che la mia gente , nel­la sua estrema sem­plic­ità e voglia di fare, non starà fer­ma a lungo….il Palio di San Loren­zo con il con­torno di tutte le altre man­i­fes­tazioni estive è agli oriz­zon­ti e sono cer­to che da domani si inizierà a pen­sare a come organizzarlo”.

Parole chiave: