Oltre all’evento il gruppo «Lo Scatto» organizza anche un corso di fotografia. In paese l’unica tappa italiana del campionato di diaporama

In arrivo i migliori clic d’autore

22/04/2005 in Mostre
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
(a.p.)

Otto lezioni per impara­re i seg­reti del­la . Le pro­pone da giovedì prosi­mo il Grup­po fotografi­co «Lo Scat­to», in col­lab­o­razione con il Comune di Gar­da e col patrocinio del­la Fed­er­azione ital­iana delle asso­ci­azioni fotogra­fiche. Ci sarà spazio per la tec­ni­ca del­la foto tradizionale, ma anche, ovvi­a­mente, per la nuo­va ten­den­za del­la fotografia dig­i­tale. Il pro­gram­ma prevede tre inten­si fine set­ti­mana: il 28, 29 e 30 aprile, il 5, 6 e 7 mag­gio e poi il 12 e 13 mag­gio, sem­pre in orario serale, a com­in­cia­re dalle 20.45. Sede del­lo stage è la nuo­va sala poli­va­lente rica­va­ta nell’ex edi­fi­cio del­la stazione delle cor­riere, nell piaz­za­le dei dona­tori di sangue, di fronte al par­co giochi comu­nale. I docen­ti sono Wal­ter Cam­para, socio del­lo «Scat­to» ed ex inseg­nante di fotografia all’Accademia Cig­naroli di Verona, Nico­la Baruf­fal­di, anche lui mem­bro del foto­club orga­niz­za­tore, e il fotografo veronese Andrea Miren­da. Per iscriver­si e avere ulte­ri­ori infor­mazioni è pos­si­bile con­tattare il numero 045.7255652. Il grup­po fotografi­co «Lo Scat­to», intan­to, è impeg­na­to nell’allestimento dell’unica tap­pa ital­iana di quel­lo che è ormai diven­ta­to una specie di cam­pi­ona­to del mon­do del dia­po­ra­ma, ossia i doc­u­men­tari real­iz­za­ti pro­po­nen­do immag­i­ni fotogra­fiche in breve sequen­za, accom­pa­g­nate da suoni. Il Dia­po­ra­ma Cir­cuit 2005 farà quest’anno tap­pa a Gar­da. Pro­tag­o­nisti saran­no alcu­ni fra i migliori autori del panora­ma inter­nazionale. Il tour è davvero plan­e­tario. La man­i­fes­tazione ha come pri­ma tap­pa una local­ità sudamer­i­cana: Neuquen, in Argenti­na, dal 23 al 25 set­tem­bre. Poi si arriverà in Fran­cia, in Lussem­bur­go, in Olan­da, in Svizzera, in Cana­da e dal 21 al 23 otto­bre il cir­cuito approderà a Gar­da. Gra­zie allo Scat­to, Gar­da entra dunque a tut­ti gli effet­ti nel grande cir­co del­la fotografia d’autore a liv­el­lo inter­nazionale. Così pure il foto­club garde­sano ha por­ta­to negli anni Tor­ri del Bena­co ad essere una delle local­ità più note nel mon­do del­la fotografia ama­to­ri­ale, gra­zie al suc­ces­so reg­is­tra­to dall’«Estate fotografi­ca», giun­ta quest’anno alla sua dec­i­ma edi­zione, con le sue proiezioni nel cor­tile d’ingresso del castel­lo scaligero.

Parole chiave: