in crescendo la Scuola Nazionale per le Unità Cinofile da Soccorso dell’Ordine di Malta

23/06/2014 in Attualità
Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo

Con­tin­ua la cresci­ta del­la Scuo­la Nazionale per le Unità Cinofile da Soc­cor­so del­l’Or­dine di Mal­ta che a Lazise ha aper­to da poco un dis­tac­ca­men­to del­la sede isti­tuzionale di Pinero­lo, in par­al­le­lo con l’al­tro polo di San­t’Ar­can­ge­lo di Romagna. Ed anche a Lazise si molti­pli­cano i prog­et­ti e le attiv­ità che vedono in pri­mo piano la sezione dei cinofili lacisien­si gui­dati da Sante Pasquali ed Adal­isa Tomez­zoli.

Sti­amo lavo­ran­do molto bene — spie­ga il diret­tore del­la scuo­la nazionale di cinofil­ia Cisom Colon­nel­lo Alfre­do Carmeli­ta — e per pri­ma cosa abbi­amo mes­so in pie­di una rac­col­ta ali­menta­re men­sile attra­ver­so il con­trib­u­to di alcu­ni super­me­r­cati del­la zona Bal­do-Gar­da con dis­tribuzione set­ti­manale ad alcune famiglie bisog­nose. Abbi­amo pro­mosso alcu­ni incon­tri gra­tu­iti di edu­cazione cinofi­la, il servizio di cus­to­dia dei cani (dog sit­ting) pres­so il Par­co Natu­ra Viva di Pas­tren­go con­sen­ten­do ai tur­isti di  vis­itare il par­co las­cian­do in ottime mani il loro cane. Sono sta­ti avviati cor­si di Dog Sit­ter per dare la pos­si­bil­ità di lavoro ai gio­vani del luo­go, offren­do servi­gi ai tur­isti, infine alcu­ni cor­si di preparazione sia per unità cinofile di soc­cor­so che per unità di Pet therapy/PAA coor­di­nate anche con attiv­ità di soc­cor­so e con o sen­za cane.”

La scuo­la ha tante altre inizia­tive in preparazione — sot­to­lin­ea Sante Pasquali­ni ‑che han­no comunque bisog­no di altri nuovi volon­tari. Abbi­amo bisog­no di per­sone disponi­bili, che vogliono met­ter­si in gio­co, pronte a nuove espe­rien­ze sia in ambito umano che cinofi­lo. Il nos­tro mot­to: Aiutaci ad Aiutare!

E’ pos­si­bile met­ter­si in con­tat­to con la scuo­la attra­ver­so la mail: scuolanazionalecinofilia@cisom.org oppure con­tat­tan­do i seguen­ti numeri tele­foni­ci : 3333880355 oppure 3405565098

Ser­gio Bazerla

Parole chiave: