Alla Traubenkur

In mostra le etichette dei vini doc trentini

13/09/2003 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Prende uffi­cial­mente il via oggi, al Cas­inò di Arco, la Traubenkur, tradizionale appun­ta­men­to del­la sta­gione tur­is­ti­ca ris­er­va­to alla cura del­l’u­va che si svol­gerà nel­l’Al­to Gar­da fino al 5 otto­bre. Tra gli appun­ta­men­ti col­lat­er­ali la Fon­dazione “Gia­co­mo Vit­tone” ha orga­niz­za­to una rasseg­na artis­ti­ca che tende a riva­l­utare le etichette dei vini. Il Trenti­no è ter­ra che pro­duce vini eccel­len­ti, cel­e­brati in Italia e all’es­tero. Un nettare delizioso che non sem­pre però, può con­tare su una veste este­ri­ore all’al­tez­za del con­tenu­to. Oltre alla bot­tiglia, che non può essere scelta a caso soprat­tut­to per le qual­ità più pre­giate, è l’etichet­ta a dare spes­sore, carat­tere, per­son­al­ità ad un . E su quel ret­tan­go­lo di car­ta può trovare spazio anche un’e­spres­sione artis­ti­ca, in gra­do di trasmet­tere a chi osser­va la bot­tiglia un impat­to visi­vo forte e grade­v­ole, avvic­i­nan­do al prodot­to-vino e a tut­to ciò che esso rap­p­re­sen­ta in ter­mi­ni di cul­tura, tradizione, sapore, anche l’osser­va­tore-degus­ta­tore meno atten­to. Da queste pre­messe e con queste moti­vazioni la Fon­dazione, dopo i suc­ces­si ottenu­ti con il “Pre­mio Vit­tone” e “Il tagliere dip­in­to”, è par­ti­ta per dar vita ad una nuo­va man­i­fes­tazione pit­tor­i­ca cer­ta­mente orig­i­nale, curiosa, invi­tan­do gli artisti ital­iani a mis­urar­si con gli spazi ridot­tis­si­mi che l’etichet­ta di una bot­tiglia con­cede. Una sfi­da, un gio­co, che ha dato vita ad una mostra con risul­tati inat­te­si. Ses­santac­inque artisti da Napoli a Tori­no han­no accetta­to l’in­vi­to man­dan­do due opere a tes­ta, saran­no quin­di esposte al Cas­inò di Arco 130 etichette con nuove pro­poste fig­u­ra­tive a dis­po­sizione delle can­tine tren­tine. Accan­to alle pro­poste degli artisti con­tem­po­ranei, sarà ded­i­ca­to uno spazio con una mostra omag­gio al grande Jacovit­ti, una ses­san­ti­na di pic­cole etichette con i suoi per­son­ag­gi famosi. La rasseg­na artis­ti­ca prende il via questo pomerig­gio alle 17.

Parole chiave: