Energia pulita per 250 kw, per un taglio alle emissioni di Co2 di 200 tonnellate

In paese svolta ambientalista ben venti tetti fotovoltaici

23/08/2007 in Territorio
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
L. D. P.

Maner­ba del Gar­da non figu­ra solo tra le «cap­i­tali» tur­is­tiche dell’area garde­sana ma è addirit­tura tra i pri­mi comu­ni in Italia nel rap­por­to «numero famiglie/tetti foto­voltaici». Lo affer­ma , pres­i­dente di Maner­ba Inves­ti­men­ti, soci­età a totale parte­ci­pazione comunale.«Al prog­et­to “Maner­ba ener­gia puli­ta” – affer­ma Berti­ni – han­no già ader­i­to 20 famiglie, por­tan­do a qua­si 70 kilo­watt la poten­za instal­la­ta sui tet­ti delle case pri­vate e col­lo­can­do Maner­ba al pri­mo pos­to in Italia nel rap­por­to famiglie/tetti foto­voltaici. Và inoltre sot­to­lin­eato l’imporante pri­ma­to otte­nun­to anche nel set­tore pub­bli­co, con vari impianti real­iz­za­ti per un totale di 180 kwp».La sterza­ta ambi­en­tal­ista del Comune per­me­tte di evitare l’emissione in atmos­fera di 213 ton­nel­late di anidride car­bon­i­ca ed il risparmio di 72 tep (ton­nel­late equiv­alen­ti di petro­lio), quel­lo che servirebbe per pro­durre la stes­sa quan­tità di ener­gia bru­cian­do per l’appunto fonti fossili.Nello speci­fi­co gli impianti attivi e fun­zio­nan­ti nel pub­bli­co set­tore inter­es­sano le scuole medie, gli spoglia­toi del cam­po di cal­cio, il del­la roc­ca, gli ambu­la­tori valte­n­e­si ed il Cen­tro sporti­vo Rolli.«Naturalmente siamo solo agli inizi — pros­egue Berti­ni -. Sono già numerose le famiglie che han­no pre­so con­tat­to con gli uffi­ci di Maner­ba Inves­ti­men­ti, invogli­ate anche dalle agevolazioni comu­nali. Per questo i tet­ti foto­voltaici potreb­bero aumentare anco­ra». La soci­età comu­nale si avvale del­la col­lab­o­razione di Ener­get­i­ca, l’agenzia di Artogne, che si occu­pa del­la parte commerciale.

Parole chiave: -