Bruno Borghi di Solferino ha ideato l’installazione ad uso turistico-scolastico di un gazebo nel parco della Rocca

In un libro le immagini del paese

09/10/2003 in Attualità
Di Luca Delpozzo
f.mar.

Bruno Borghi di Solferi­no ha ideato l’installazione ad uso tur­is­ti­co-sco­las­ti­co di un gaze­bo nel par­co del­la Roc­ca del suo paese, e ora ha inten­zione di dare alle stampe un vol­ume preva­len­te­mente fotografi­co che, alle cir­ca 250 immag­i­ni, abbina aned­doti, prover­bi e bre­vi sto­rie solfer­i­ne­si. Si trat­ta di un centi­naio di pagine che rac­col­go­no in var­ie­gate sezioni argo­men­ti che van­no dai mestieri scom­par­si alla vita quo­tid­i­ana, agli avven­i­men­ti impor­tan­ti del bor­go che sorge sulle più impor­tan­ti colline moreniche man­to­vane. Par­ti­co­lare riguar­do è ris­er­va­to alle foto delle clas­si sco­las­tiche dal 1920 al 1950. L’anno di inizio del rac­con­to è il 1859, quan­do sui col­li di S. Mar­ti­no e Solferi­no si svolse la mem­o­ra­bile battaglia. Le ultime notizie nel vol­ume si riferiscono agli anni ’60. Il libro ver­rà dato alle stampe entro fine anno. L’autore invi­ta i concit­ta­di­ni che han­no fotografie deg­ne d’interesse, a met­ter­le a dis­po­sizione ai fini del­la pubblicazione.