Iniziati i servizi di collegamento via lago fra le varie località del lago di Garda

In vigore l’orario primaverile della Navigazione Lago di Garda

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo

L’o­rario pri­maver­ile, che dur­erà sino al 24 mggio, ripro­pone di mas­si­ma le corse pre­viste gia nel 2007 che han­no fat­to reg­is­trare un traf­fi­co annuale com­p­lessi­vo di 2.343.000 passeg­geri e di 101.000 autoveicoli.L’impiego del­la flot­ta è sta­to adegua­to al nuo­vo cal­en­dario alter­nan­do oppor­tu­na­mente riduzioni ad inten­si­fi­cazioni; si è cer­ti­in tal modo di pater offrire un servizio di trasporto pub­bli­co in gra­do di sod­dis­fare al meglio le richi­este del tur­is­mo gardesano.Sara pos­si­bile usufruire di tre col­lega­men­ti lon­gi­tu­di­nali gior­nalieri fra Desen­zano- Peschiera- Riva e vicev­er­sa con ris­torante a bor­do e di un quar­to servizio ris­torante su una cor­sa cir­co­lare del bas­so-cen­tro lago men­tre un cospic­uo numero di bat­tel­li assi­cur­erà una rete cap­il­lare di col­lega­men­ti tra tutte le local­ità tur­is­tiche del lago.Verranno inoltre effet­tuate le tra­ver­sate fra Mader­no-Tor­ri e vicev­er­sa (34 corse nei peri­o­di di mas­si­ma inten­si­fi­cazione) e tra Limone-Mal­cesinee vicev­er­sa con trasporto veicoli-viag­gia­tori e le corse rapi­de che preve­dono l’impiego di alis­cafi e di cata­ma­rani per gli sposta­men­ti rapi­di tra un paese e l’al­tro con 8 col­lega­men­ti giornalieri.La grande novità del 2008 è l’en­tra­ta in servizio del­la nave “Androm­e­da”, la nuo­va ammi­raglia del­la flot­ta. Ques­ta nuo­va nave ha una por­ta­ta di 700 passeg­geri ed è dota­ta di tre sale che si pos­sono uti­liz­zare per il servizio ris­torante e di altre aree aperte a prua e sul ponte superiore.Si aus­pi­ca che gli sforzi effet­tuati tro­vi­no il gius­to apprez­za­men­to da parte di col­oro che han­no scel­to il per pas­sare alcu­ni giorni di tran­quil­lità in un ameno paesaggio

Parole chiave: -

Commenti

commenti