Inaugurata a Pozzolengo la 120a Fiera di San Giuseppe

Di Redazione

Con la pre­sen­za del­l’asses­sore Regionale Lom­bar­dia e del­la Con­sigliere Regionale Lom­bar­dia Clau­dia Carz­eri, oltre ad un numerosa schiera di sin­daci dei Comu­ni del medio e bas­so Gar­da, il sin­da­co di Poz­zolen­go con la vicesin­da­co Mari­ka Busti, ha dato avvio con il tradizionale taglio del nas­tro Tri­col­ore alla 2022.

Sod­dis­fazione ma anche mol­ta emozione — ha affer­ma­to il Pri­mo Cit­tadi­no nel suo salu­to inau­gu­rale — per questo ritorno dopo due anni di sospen­sione causa Covid — Una Fiera rive­du­ta e aggior­na­ta rispet­to alle pas­sate edi­zioni, qua­si un ritorno al pas­sato con molte ban­car­elle con nazion­ali e un par­co di attrez­za­ture agri­cole il tut­to allesti­to nel piaz­za­le anti­s­tante  il Palazzet­to che ospi­ta spazi espos­i­tivi ded­i­cati ai prodot­ti tipi­ci locali ed alla 4 De.Co di Poz­zolen­go: Zaf­fer­a­no puris­si­mo, Salame, bis­cot­ti al Far­ro e Chisöl sö la gradela. Spazio nat­u­ral­mente al le cui terre di Poz­zolen­go ven­gono riconosciute come “Cuore del Lugana”. Nel­la stes­sa strut­tura anche mostre ded­i­cate ad artisti locali”.

Subito dopo i dis­cor­si inau­gu­rali si sono svolte le pre­mi­azione del con­cor­so dei migliori sala­mi De.Co van­to dei dei locali.

Numerosi gli appun­ta­men­ti pre­visti per la gior­na­ta domeni­cale che chi­ud­erà, in ser­a­ta ques­ta nuo­va edi­zione baci­a­ta anche da gior­nate splen­dide e piene di sole e di speranza.

In alle­ga­to una serie di foto (LDP) che rac­con­tano ques­ta Fiera. A seguire le nos­tre videointerviste