Inaugurato il Palio del Chiaretto a Bardolino

07/06/2015 in Attualità
Di Luigi Del Pozzo

La poliedri­ca ha inau­gu­ra­to, nel tar­do pomerig­gio di ven­erdì, il Palio del , man­i­fes­tazione in pro­gram­ma fino a domeni­ca 7 giug­no sul lun­go­la­go Riva Cor­ni­cel­lo. Al suo fian­co il sin­da­co Ivan De Beni, il con­sigliere regionale Andrea Bassi e Joschi Laisinger, pri­mo cit­tadi­no di Red­nitzhem­bach, paese gemel­la­to con Bar­dolino.

L’evento, nonos­tante il gran cal­do, ha richiam­a­to sul­la passeg­gia­ta “vesti­ta” di rosa, migli­a­ia di tur­isti che si sono fer­mati a degustare il Chiaret­to nei diciot­to stand espres­sione delle can­tine agri­cole del ter­ri­to­rio.

La man­i­fes­tazione, pro­mossa dal­la Fon­dazione brac­cio oper­a­ti­vo del Comune, pre­sen­ta com’è ormai con­sue­tu­dine un lun­go e nutri­to cal­en­dario d’appuntamenti (www.bardolinotop.it) che avrà il suo apice, domeni­ca ore 18,30 a Vil­la Car­rara Bot­tag­i­sio, con le pre­mi­azioni del migliori Chiaret­ti l’incoronazione degli ambas­ci­a­tori del Chiaret­to: il fotografo Oliviero Toscani e il dot­tor Giuseppe Loren­zi­ni, pres­i­dente ono­rario del­la Fed­er­al­berghi Gar­da-Vene­to.

Nel­lo speci­fi­co sono state 49 le aziende agri­cole che han­no parte­ci­pa­to al 5° con­cor­so eno­logi­co “Palio del Chiaret­to pro­mosso dal Comune di Bar­dolino, riconosci­u­to dal­la Comu­nità Euro­pea e autor­iz­za­to dal Min­is­tero delle Politiche agri­cole ali­men­ta­ri e fore­stali. Nelle set­ti­mane scorse è avvenu­ta la rac­col­ta dei cam­pi­oni di vino dal­la sin­gole aziende, la degus­tazione da parte di una giuria d’esperti e la votazione dei migliori vino Chiaret­to. Una lun­ga oper­azione cer­ti­fi­ca­ta dal respon­s­abile tec­ni­co dell’apposita com­mis­sione: l’enologo Giulio Liut.

Di segui­to i vinci­tori dell’edizione 2015 sud­di­visi per cat­e­gorie. SPUMANTE: Azien­da Agri­co­la “Le Vai” di Cera­di­ni Mas­si­mo; Enoitalia spa, Il Pignet­to, Azien­da Agri­co­la Vil­la Medici di Caprara, Azien­da Agri­co­la Costa­doro. CHIARETTO DOC: Azien­da Agri­co­la Gar­da Natu­ra, Azien­da Agri­co­la Tam­buri­no sar­do, Casa Vitivini­co­la Tinazzi, Soci­età Agri­co­la Vitivini­co­la Gas­pari­ni, Il Pignet­to, Soci­età agri­co­la Fac­ci­oli Enzo, Azien­da Agri­co­la Bet­tili Cris­tiana, Azien­da Agri­co­la Vil­la Medici di Caprara, Azien­da Agri­co­la Le Muraglie. CHIARETTO CLASSICO DOC. Can­ti­na fratel­li Zeni srl, Azien­da Agri­co­la Righet­ti Enzo, Azien­da Agri­co­la Raval, GIV Can­tine Lam­ber­ti, Azien­da agri­co­la Bigag­no­li, Guer­ri­eri Riz­zar­di, Soci­età Agri­co­la Mon­te­ci, Ca’ dei col­li, Azien­da Agri­co­la Cor­ra­di­ni Rena­to, Azien­da Vini­co­la Valet­ti Lui­gi, Azien­da Agri­co­la Costa­doro, Azien­da Agri­co­la Canel­la, Azien­da Agri­co­la Girardel­li Susan­na ed Euge­nio.