Palazzo dei Capitani e Castello scaligero «Tesori sconosciuti» della perla del lago

Incontro con “tesori nascosti”

14/10/2000 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo

Domani ter­zo incon­tro con «I tesori sconosciu­ti», inizia­ti­va di val­oriz­zazione del pat­ri­mo­nio stori­co e artis­ti­co veronese pro­mossa dall’assessore ai Beni Ambi­en­tali del­la Provin­cia, Gio­van­ni Anto­nio Capuz­zo, e real­iz­za­to in col­lab­o­razione con le asso­ci­azioni del set­tore, gli enti pub­bli­ci inter­es­sati e le ammin­is­trazioni comu­nali. L’excursus sul­la sto­ria veronese appro­da a Mal­ce­sine, cen­tro lacus­tre pro­tag­o­nista di un ric­chissi­mo pas­sato dal bas­so medio­e­vo all’età scalig­era, dal lun­go peri­o­do di dom­i­nazione del­la Serenis­si­ma, fino alla famo­sis­si­ma visi­ta del­lo scrit­tore tedesco W. Goethe. Saran­no illus­trati al pub­bli­co il Castel­lo e il Palaz­zo dei Cap­i­tani. Un pas­sato che ha fat­to mer­itare alla cit­tad­i­na lacus­tre il tito­lo di «per­la» del Gar­da. L’inizio delle vis­ite è pre­vis­to per le 15 pres­so entram­bi i mon­u­men­ti men­tre un sec­on­do turno di visi­ta par­tirà alle 16.30; la dura­ta di ogni itin­er­ario sarà di cir­ca un’ora, las­cian­do al pub­bli­co il tem­po per spostar­si con pro­pri mezzi da un luo­go all’altro. A chiusura del­la gior­na­ta, intorno alle 18, ver­rà pro­pos­ta pres­so il Palaz­zo dei Cap­i­tani una degus­tazione di spaghet­ti con pesce di lago e vini a doc, offer­ti dal Comune di Mal­ce­sine in col­lab­o­razione con l’Associazione Fraglia del­la Vela. Il con­trib­u­to richiesto per accedere alla degus­tazione (5.000 lire) servirà a pro­muo­vere l’iniziativa inti­to­la­ta «Gus­ta l’arte e… riac­cen­di il tuo pat­ri­mo­nio artis­ti­co» per riportare all’antico splen­dore un’opera d’arte offus­ca­ta dal tem­po, scelta dal pub­bli­co attra­ver­so un’apposita sche­da-voto tra quelle pro­poste tra i Comu­ni ospi­tan­ti le gior­nate del­la manifestazione.