L’azienda di promozione turistica mette a disposizione la sua sede e il suo know-how per garantire a chi soggiorna in città una vacanza eco-sostenibile.

Ingarda Trentino in prima linea per la Simply Moving Station di Riva

23/05/2010 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

 Far muo­vere i tur­isti a pie­di, o con mezzi di trasporto eco­com­pat­i­bili; razion­al­iz­zare la col­lo­cazione dei parcheg­gi e gestire la via­bil­ità per avere il minor impat­to ambi­en­tale pos­si­bile: questo è il trend degli ulti­mi tem­pi per quan­to riguar­da le local­ità di vacan­za. E pro­prio ispi­ra­to a ques­ta ten­den­za è nato SMS-Sim­ply Mov­ing Sta­tion, il prog­et­to per Riva del Gar­da che vedrà l’innovazione dei pro­ces­si e dei servizi in ambito tur­is­ti­co sec­on­do prin­cipi eco-com­pat­i­bili. All’iniziativa parte­ci­pa atti­va­mente Ingar­da Trenti­no, insieme ad altri attori del set­tore pub­bli­co e pri­va­to: l’azienda di pro­mozione è in asso­lu­to la pri­ma per il tur­is­mo ter­ri­to­ri­ale d’Italia che si cimen­ta in servizi e pro­ces­si così inno­v­a­tivi. Ingar­da met­terà a dis­po­sizione la sua sede (in largo Medaglie d’Oro, nell’atrio dell’ex stazione auto­cor­riere di Riva del Gar­da) per il nuo­vo prog­et­to, il suo know-how nei ruoli isti­tuzion­ali, il book­ing, le guide tur­is­tiche, la comu­ni­cazione al tur­ista, all’albergo, i rap­por­ti con le isti­tuzioni, la comu­ni­cazione e il mar­ket­ing. Una sor­ta di ulte­ri­ore cer­ti­fi­cazione di qual­ità per Riva del Gar­da, dunque, che garan­tirà così una fruibil­ità logis­ti­ca eco-sosteni­bile al suo ter­ri­to­rio, gra­zie a nuovi modi di con­cepire la via­bil­ità e gli sposta­men­ti in un’ottica “green” e con mezzi di loco­mozione con il min­i­mo impat­to ambi­en­tale pos­si­bile. Pre­sen­ta­ta nell’ambito del 3° Forum Inter­nazionale delle Polizie Locali (24–26 mag­gio-Palaz­zo dei Con­gres­si di Riva del Gar­da), si trat­ta di un’attività trasver­sale final­iz­za­ta a miglio­rare, inno­vare ed evol­vere il sis­tema dell’offerta di servizi al tur­ista in ter­mi­ni di mobil­ità, com­pi­en­do un altro pas­so in ambito di eco-sosteni­bil­ità, in allinea­men­to con le ten­den­ze glob­ali del mer­ca­to e in lin­ea con le recen­ti politiche provin­ciali. Questo gra­zie anche a part­ner come Seg­way Italia, dal 2004 uni­co rifer­i­men­to in Italia per l’innovazione e la dif­fu­sione del­la robo­t­iz­zazione eco-sosteni­bile del­la mobil­ità umana, che met­terà a dis­po­sizione le sue Unità Robotiche Auto­bi­lan­ci­ate. L’obiettivo pri­mario del prog­et­to SMS-Sim­ply Mov­ing Sta­tion è quel­lo di garan­tire al tur­ista la percezione di out-well­ness, cioè la pos­si­bil­ità di vivere una local­ità tur­is­ti­ca in un’ottica di eco-sosteni­bil­ità e benessere, non costrin­gen­do­lo, cioè, a fruire del ter­ri­to­rio con pro­ces­si sim­ili a quel­li lavo­ra­tivi quo­tid­i­ani. In altre parole, garan­ten­dogli di trascor­rere una vacan­za accan­to­nan­do i vec­chi stres­san­ti sis­te­mi di mobil­ità per accedere a nuovi pro­ces­si, anche di mobil­ità pedonale, eco­logi­ci, ad emis­sione zero, silen­ziosi e, se pos­si­bile, che assomigli­no più ad una “sci­a­ta in cit­tà” che al noto traf­fi­co veico­lare. Gra­zie alla col­lab­o­razione con Seg­way Italia saran­no ora a dis­po­sizione del tur­ista i Seg­way Tour dell’Alto Gar­da, sud­di­visi in cul­tur­ali, nat­u­ral­is­ti­ci, enogas­tro­nomi­ci, ludi­co-ricre­ativi. Tra i sogget­ti pub­bli­ci e pri­vati coin­volti in SMS, oltre a Ingar­da Trenti­no e Seg­way Italia, anche Altog­a­r­da Parcheg­gi e Mobil­ità Spa, Cor­po di Inter­co­mu­nale del C9, Com­pren­so­rio Alto Gar­da e Ledro, Prog­et­to Sicurez­za del­la Pat, Auto­mo­bil Club d’Italia Tn, Aci Con­sult, Noob­jects Seg­way Trenti­no Alto Adi­ge, Letsmove Snc.

Parole chiave: