Anche quest’anno sono previste, in occasione delle festività natalizie, alcune iniziative all’interno delle strutture ospedaliere mirate all’umanizzazione del ricovero e al miglioramento del comfort dei degenti. Tutte le iniziative sono anche aperte al pu

Iniziative natalizie presso gli ospedali di Desenzano, Gavardo, Manerbio e Leno

07/12/2008 in Sanità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Pres­so l’Ospedale di DESEN­ZAN­Odal 10 al 12 dicem­bre ver­rà allesti­to, pres­so l’ingresso prin­ci­pale, il tradizionale mer­cati­no natal­izio aper­to dalle ore 10 alle 17. Saran­no esposti lavori real­iz­za­ti dagli ospi­ti del Cen­tro Psi­co-Sociale e del­la Comu­nità Riabil­i­ta­ti­va di Lona­to. Il rica­va­to sarà uti­liz­za­to per attiv­ità riabilitative.Domenica 14 dicem­bre alle ore 16, a con­clu­sione del­la Rasseg­na Teatrale, sarà mes­sa in sce­na pres­so l’Aula Magna la com­me­dia “Oltre lo spec­chio – is every­body in?” a cura dall’Associazione di volon­tari­a­to Il Chiaro del Bosco — Onlus di Salò. Lo spet­ta­co­lo è lib­era­mente ispi­ra­to alla favola “Alice nel paese delle mer­av­iglie” e sarà recita­ta dai ragazzi segui­ti del Cen­tro Psi­co-Sociale di Salò.Gli undi­ci attori met­ter­an­no in sce­na la recita com­ple­ta­mente da soli con la regia e la col­lab­o­razione dei volon­tari dell’Associazione.La rap­p­re­sen­tazione teatrale si inserisce del prog­et­to avvi­a­to da Il Chiaro del Bosco, che ha l’obiettivo di abbat­tere lo stig­ma e l’emarginazione di chi sof­fre di malat­tie men­tali, purtrop­po con­sid­er­ate anco­ra un “tabù che spaven­ta”, por­tan­do sot­to la luce dei riflet­tori la prob­lem­at­i­ca di tali malat­tie, incor­ag­gian­do le per­sone che provano sul­la loro pelle questo dis­a­gio a dare tes­ti­mo­ni­an­za dei loro vis­su­ti, all’interno di un per­cor­so di ricer­ca e scop­ertà di sé.E’ anche pre­vista la rito del­la San­ta Mes­sa, sem­pre pres­so la Cap­pel­la, come segue:8, 25, 26 dicem­bre e 01, 06 gen­naio ore 8.3014 dicem­bre (con rito di Unzione degli Infer­mi e Mer­cati­no del Libro Reli­gioso) e 31 dicem­bre (con can­to del Te Deum) ore 16.3024 dicem­bre ore 21.Presso l’Ospedale di GAVARDO13 dicem­bre — la Ban­da Cerot­ti e il grup­po di volon­tari dell’AVULSS (Asso­ci­azione Volon­tari­a­to nelle Unità Locali dei Servizi Socio-San­i­tari) orga­nizzer­an­no dei momen­ti di intrat­ten­i­men­to per i pic­coli ricoverati pres­so la Pediatria24 dicem­bre dalle ore 14.30 – i Pas­tori passer­an­no nei Repar­ti per porg­ere gli auguri a tut­ti i degen­ti e agli oper­a­tori. Inoltre alle ore 24 ver­rà cel­e­bra­ta, pres­so la Cap­pel­la, la San­ta Mes­sa Solenne (durante la quale i Pas­tori eseguiran­no musiche Natal­izie e al ter­mine offriran­no un rinfresco).Inoltre è pre­vista la cel­e­brazione del­la San­ta Mes­sa, sem­pre pres­so la Cap­pel­la, come segue:25, 26, 28 dicem­bre e 1, 4, 6 gen­naio ore 9.3027, 31 dicem­bre e 3, 5 gen­naio ore 16.30.Presso l’Ospedale di MANERBIO08 dicem­bre (tut­to il giorno) — espo­sizione di prodot­ti arti­gianali il cui rica­va­to sarà devo­lu­to al prog­et­to “Asi­lo in Malawi” del Grup­po Mis­sion­ario Mon­for­t­ano di Berg­amo (pres­so l’atrio principale)Presso la Pedi­a­tria il 13 dicem­bre ore 15.30 — S. Lucia visi­ta i pic­coli ricoverati e il 14 dicem­bre (pomerig­gio) “L’ecole d’ognop” intrat­tiene i bim­bi con let­ture di carat­tere natalizio16 dicem­bre ore 20.30 — com­me­dia “On moment turnom endre” momen­ti di vita con­tad­i­na all’inizio del ‘900 (testi di Alba e Maria Barchi, inter­preti Wilma Baro­nio e Piero Barchi) pres­so la Sala Mons. Franceschetti20 dicem­bre ore 16.00 — con­cer­to del­la Ban­da gio­vanile del­la Scuo­la di Musi­ca “L. Man­fre­di­ni” pres­so l’a­trio principale21 dicem­bre (pomerig­gio) — un grup­po di stru­men­tisti del­l’As­so­ci­azione S. Cecil­ia di Maner­bio vis­iterà i Repar­ti suo­nan­do le pas­torelle natal­izie e dalle ore 15 Bab­bo Natale porg­erà gli auguri a tut­ti i degen­ti e agli oper­a­toriNel mese di dicem­bre, pres­so il Repar­to di Day Hos­pi­tal Onco­logi­co, è allesti­to un mer­cati­no natal­izio sol­i­dale con ogget­ti creati dai pazi­en­ti il cui finanzi­a­men­to per­me­t­terà l’adozione a dis­tan­za di tre bam­biniDal 16 dicem­bre al 6 gen­naio, nel­l’a­trio prin­ci­pale, ver­rà allesti­ta la Nativ­ità­Dal 9 al 18 gen­naio ver­rà allesti­ta, pres­so l’atrio prin­ci­pale, la mostra: I col­ori “can­tano” le can­zoni del­la nos­tra vita, a cura del Grup­po Artis­ti­co Bagnolese.Presso l’Ospedale di LENO06 gen­naio ore 9 — la Schola Can­to­rum di Leno alli­eterà la S. Mes­sa del­l’ (pres­so la Cap­pel­la)

Parole chiave: