Italia in Rosa: alle Cantine Avanzi di Manerba il Trofeo Pompeo Molmenti 2016

11/06/2016 in Attualità
Di Luigi Del Pozzo

E’ sta­ta inau­gu­ra­ta ven­erdì con un pub­bli­co da tut­to esauri­to la nona edi­zione di Italia in Rosa, il fes­ti­val di Moni­ga del Gar­da ded­i­ca­to al mon­do dei vini rosati in tutte le loro sfu­ma­ture ed espres­sioni. Ques­ta mat­ti­na, saba­to 11, con­sue­to momen­to di appro­fondi­men­to del saba­to con il con­veg­no “Il futuro dei : numeri e dimen­sioni di un mer­ca­to in forte espan­sione”: fra gli ospi­ti Michel Coud­erc, respon­s­abile Cen­tro Stu­di ed Econo­mia del Con­seil Inter­pro­fes­sionel Vins de Provence, Tiziana Sarnari, anal­ista di mer­ca­to Ismea, e Lucia Net­tis, diret­trice di Puglia in Rosé, che han­no anal­iz­za­to le ultime ten­den­ze mon­di­ali del set­tore sul­la base dei numeri dell’Oservatoire des Rosés pre­sen­ta­to da Couderc.

Al ter­mine del con­veg­no si è svol­ta la tradizionale cer­i­mo­nia di asseg­nazione del Tro­feo Pom­peo Mol­men­ti, il riconosci­men­to ris­er­va­to ai Chiaret­ti dell’ultima vendem­mia (in questo caso il 2015). Alla com­pe­tizione han­no parte­ci­pa­to esclu­si­va­mente i 21 Chiaret­ti che due set­ti­mane fa sono sta­ti incoro­nati con l’Eccellenza (pun­teg­gio pari ad almeno 85/100) al Con­cor­so Eno­logi­co Nazionale per la Doc Valtè­ne­si-Gar­da Clas­si­co del­la Fiera del di Polpe­nazze. La sec­on­da selezione dei mag­nifi­ci 21 ha vis­to tri­on­fare le di Maner­ba con il Valtè­ne­si Doc 2015: il riconosci­men­to è sta­to con­seg­na­to dal pres­i­dente di Italia in Rosa oltre che dal pres­i­dente del .

Italia in Rosa si con­clude domani, domeni­ca 12 giug­no nel castel­lo di Moni­ga, con orario sem­pre fis­sato dalle 17 alle 23, pro­po­nen­do in degus­tazione ai vis­i­ta­tori oltre 170 rosé pre­sen­tati da 131 can­tine di tut­ta Italia oltre che del ter­ri­to­rio del­la riv­iera bres­ciana del lago di Garda.

Nel­la foto del­la pre­mi­azione: da sin­is­tra il gio­vane Mat­teo Avanzi con il non­no Gian­pietro, il pres­i­dente di Italia in Rosa Lui­gi Alber­ti, Ennio Avi­go in rap­p­re­sen­tan­za dei Castel­lani del Chiaret­to ed il pres­i­dente del Con­sorzio Valtè­ne­si Alessan­dro Luzzago.