Italiani e smartphone: sempre più connessi

02/08/2018 in Attualità, Cultura
Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

Che noi Ital­iani siamo un popo­lo di fanati­ci del cel­lu­lare, era già evi­dente da anni. Bas­ta, del resto, guardar­si attorno per capir­lo. Le per­sone che maneg­giano costan­te­mente il loro smart­phone – sul treno, sul­l’au­to­bus, cam­mi­nan­do e, purtrop­po, anche alla gui­da – sono una porzione enorme del­la popo­lazione, in par­ti­co­lare tra i gio­vani.

E lo con­fer­mano i dati: sono più di 49 mil­ioni gli uten­ti mobile nel nos­tro paese nel 2018, cifra che, in pro­porzione alla popo­lazione, ci mette al ter­zo pos­to del podio mon­di­ale. La pen­e­trazione del­la tec­nolo­gia mobile è del 83%, subito dietro a Corea del Sud e Hong Kong. Una cifra cer­ta­mente favorita anche dal­l’al­ta veloc­ità del­la con­net­tiv­ità mobile, che per una vol­ta è supe­ri­ore alla media, arrivan­do a 30,7 mbps in down­load.

Ma cosa fan­no gli ital­iani con i loro cel­lu­lari? Diverse cose.

Per pri­ma cosa, ci con­net­ti­amo ai social media. Sono ben 30 mil­ioni gli ital­iani attivi sui social via mobile. Il prefer­i­to è sen­za dub­bio Face­book.

Poi viene l’e-com­merce, con il 24% di pen­e­trazione. Com­pri­amo sem­pre di più online e lo fac­ciamo sem­pre più spes­so da smart­phone. Questo non deve stupire, con­sideran­do che sem­pre più per­sone si con­net­tono solo da cel­lu­lare, las­cian­do perdere il com­put­er. Quin­di è ovvio che tutte le tradizion­ali attiv­ità online si sposti­no ver­so il mobile. Rispet­to a tale sposta­men­to, però, noi ital­iani siamo indi­etro rispet­to ad altri pae­si. Stes­so dis­cor­so per il mobile bank­ing, che riguar­da il 23% del­la popo­lazione, con­tro, ad esem­pio, il 59% degli svedesi.

E per quan­to riguar­da il tem­po libero? Lo pas­si­amo sem­pre più spes­so a gio­care dai nos­tri cel­lu­lari. È in cresci­ta la per­centuale di ital­iani che usano un gio­co sul tele­fono. E tra i giochi, spic­cano quel­li di cas­inò. Se noi ital­iani siamo appas­sion­ati di slot online con sol­di veri fin da quan­do sono diven­tate legali in Italia (vale a dire dal 2012), oggi scom­met­ti­amo sem­pre di più via mobile. In questo modo pos­si­amo far­lo ovunque, ad esem­pio men­tre ci spos­ti­amo sul nos­tro tragit­to di pen­dolari o men­tre ci rilas­si­amo sul divano.

Gli ital­iani, insom­ma, parte­ci­pano al trend mon­di­ale che vede la nav­igazione in inter­net – con tutte le sue sfu­ma­ture – spostar­si sem­pre di più sui sup­por­ti mobili. Questo anche gra­zie a delle ottime infra­strut­ture, che ren­dono la nos­tra con­net­tiv­ità molto effi­ciente e potente. Una mania per i cel­lu­lari con­nes­si a inter­net che, scom­met­ti­amo, non si affievolirà nei prossi­mi anni.

Commenti

commenti