Sabato 26 agosto Parco Carrara Bottagisio, Bardolino, sarà il palcoscenico dello spettacolo “Musica sotto le stelle”

Katia Ricciarelli e i solisti dell’Accademia della lirica omaggiano Rossini

26/08/2017 in Attualità
Di Luigi Del Pozzo

A Bar­dolino si cel­e­bra­no i 150 anni dal­la scom­parsa di Giocchi­no Rossi­ni con uno spet­ta­co­lo a lui intera­mente ded­i­ca­to. Saba­to 26 agos­to alle 21 Par­co Car­rara Bot­tag­i­sio sarà il pal­cosceni­co di tre tra le sue più cele­bri opere: Il Bar­bi­ere di Siviglia, La Cener­en­to­la e L’Italiana in Algeri.

Ad ideare e coor­dinare l’evento è , in col­lab­o­razione con il Comune di Bar­dolino e la Fon­dazione . In sce­na ci saran­no i ragazzi dell’Accademia del­la Lir­i­ca, al ter­mine di un per­cor­so for­ma­ti­vo inten­si­vo di 3 giorni cura­to diret­ta­mente da e dal tenore Francesco Zin­gariel­lo.

«Lavo­rare su Rossi­ni e por­tar­lo in un con­testo atten­to come quel­lo di Bar­dolino è per noi un piacere e un onore – ha spie­ga­to Katia Ric­cia­rel­li – Lavor­ere­mo con i nos­tri allievi per creare un’atmosfera mag­i­ca, ma soprat­tut­to iron­i­ca, per­ché è su quest’ultima che si riconosce questo grande mae­stro».

L’appuntamento, dunque, è fis­sato per saba­to 26 agos­to a par­tire dalle 21, per una ser­a­ta all’insegna del­la grande opera lir­i­ca nell’incantevole sce­nario di Par­co Car­rara Bot­tag­i­sio a Bar­dolino. Ingres­so libero.