La Confraternita del Groppello presenta il suo nuovo libro: “Groppello e dintorni”

07/12/2013 in Senza categoria
Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo

Momen­to sodal­izio impor­tante e sug­ges­ti­vo quel­lo che ha vis­to ieri sera pro­tag­o­nisti i con­fratel­li del Grop­pel­lo.

Innanz­i­tut­to il con­viv­io, pre­siedu­to da pres­i­dente Pao­lo Pancera, per la tradizionale “Fes­ta degli Auguri”.

Nel cor­so del­la stes­sa, ulti­mo atto di fine manda­to del­l’at­tuale diret­ti­vo, la nom­i­na, o meglio “l’in­tron­iz­zazione” di 4 nuovi soci, uno dei quali don­na, con il tradizionale rito dell’ ”impo­sizione” del tral­ic­cio del vit­ig­no autoctono, con rel­a­ti­va Bevu­ta e giu­ra­men­to con la for­mu­la “In labore fruc­tus et in tri­clinio laeti­tia”. Si trat­ta di Pao­la Ari­ci in Tameni, Francesco Car­ret­ta, Fer­ruc­cio Luc­ch­ese e Pier­lui­gi Rota. Gran daf­fare per i com­po­nen­ti il con­siglio in par­ti­co­lar modo per il seg­re­tario Lui­gi Negri coa­d­i­u­va­to dal­la sim­pati­cis­si­ma, ed impeg­natis­si­ma, con­sorte Francesca Bodei. Nat­u­ral­mente anche agli altri com­po­nen­ti il diret­ti­vo il com­pi­to di assol­vere in modo piacev­ole al loro ruo­lo.

Ma la ser­a­ta è sta­ta anche occa­sione per dis­tribuire il nuo­vo vol­ume ded­i­ca­to al “Grop­pel­lo e din­torni” che la Con­fra­ter­ni­ta ha deciso di real­iz­zare a com­pi­men­to del pro­prio manda­to.

E’ ques­ta la terza opera che i con­fratel­li del Grop­pel­lo ded­i­cano al loro , al vit­ig­no, al ter­ri­to­rio, alla Valte­n­e­si ed alla Con­fra­ter­ni­ta stes­sa.

Forse un rias­sun­to delle pun­tate prece­den­ti ma con notizie inter­es­san­ti ed utili per sco­prire e val­oriz­zare uno dei prodot­ti enoici tipi­ci del­la nos­tra Valte­n­e­si e del­la spon­da del Gar­da Bres­ciano.

Una cul­tura del ter­ri­to­rio scrit­ta da esper­ti ed aman­ti di questo ter­ri­to­rio nonché padri fonda­tori sia del­la Con­fra­ter­ni­ta che del­la DOC garde­sana. Un vol­ume da tenere, a nos­tro avvi­so, ben in vista nel­la pro­pria bib­liote­ca, a por­ta­ta di mano di tut­ti col­oro che del­la Valte­n­e­si, del Grop­pel­lo e del Gar­da ne han­no fat­to la pro­pria bandiera.

Lui­gi Del Poz­zo

Foto di gruppo con i nuovi Confratelli

Foto di grup­po con i nuovi Con­fratel­li

Parole chiave: