In giugno una serie di manifestazioni con campioni da tutto il mondo. Tra Gargnano e Castelletto le regate uno contro uno

La Coppa America sul lago

03/02/2004 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Luca Belligoli

Il sta elab­o­ran­do una serie di inizia­tive che dovran­no pre­cedere l’edizione numero 14 del­la Pedri­ni Cen­to Cup, rega­ta uno con­tro uno sul mod­el­lo di quelle che si cor­rono in Cop­pa Amer­i­ca, che è in cal­en­dario dal 16 al 20 giug­no nel brac­cio di lago com­pre­so tra Gargnano e Castel­let­to di Bren­zone. La Pedri­ni Cen­to Cup è una delle 14 tappe del cir­cuito mon­di­ale dei Match-Race di Gra­do 1, quel­lo con il più alto coef­fi­ciente di dif­fi­coltà . Loren­zo Riz­zar­di, neo pres­i­dente del Cir­co­lo vela Gargnano, che orga­niz­za anche la , e i suoi col­lab­o­ra­tori, stan­no svilup­pan­do l’ipotesi di dare vita, tra la fine di mag­gio e la sec­on­da metà di giug­no, a una serie di gare ris­er­vate alla for­mu­la del­la America’s Cup, la rega­ta più famosa del mon­do che nel 2007 si cor­rerà a Valen­cia, coin­vol­gen­do gli equipag­gi dell’area garde­sana e i migliori spe­cial­isti di questo tipo di regate. Intan­to l’Isaf, la Fed­er­azione mon­di­ale del­la vela, ha reso noti gli appun­ta­men­ti che saran­no le Rank­ing Release Date per la sta­gione 2004. Nell’Open dei Match — Race le prove sono la Mar­seille Inter­na­tion­al Match — Race in Fran­cia , la cal­i­for­ni­ana Con­gres­sion­al Cup, la garde­sana Pedri­ni Cen­to Cup, il Cam­pi­ona­to del mon­do che si dis­put­erà ad Annapo­lis negli Usa, la King Edward VII a Bermu­da e la Nip­pon Cup in Giap­pone. La Pedri­ni quin­di sarà l’ultima rega­ta pri­ma del­la rasseg­na mon­di­ale, che l’anno scor­so si è dis­pu­ta­to pro­prio sul Gar­da a Riva. Tra i cam­pi­oni che si sono dichiarati disponi­bili di parte­ci­pare alla Pedri­ni c’è il cam­pi­one del mon­do in car­i­ca, lo statu­nitense Ed Baird, il vice cam­pi­one mon­di­ale e vinci­tore del­la Pedri­ni dell’anno scor­so, l’australiano James Spith­ill, il numero uno del­la Rank­ing mon­di­ale, il polac­co Karol Jablon­s­ki, il fin­lan­dese Staffan Lind­berg, numero 6 del­la clas­si­fi­ca, il napo­le­tano Pao­lo Cian, numero 8 e tim­o­niere di Mas­cal­zone Lati­no nell’ultima edi­zione dell’America’s Cup. Nell’albo d’oro del­la Pedri­ni ci sono tra gli altri, il cam­pi­one veronese Mario Celon, il kiwi Dean Bark­er skip­per di New Zealand in Cop­pa Amer­i­ca, l’olimpionico delle Isole Vergi­ni Peter Holm­berg che da Ora­cle è recen­te­mente pas­sato al team svizze­ro di Alinghi, deten­tore del­la Cop­pa Amer­i­ca. Nel 2003 la Pedri­ni Cen­to Cup, come det­to, è sta­ta vin­ta dall’australiano James Spith­ill, che nell’ultima edi­zione dell’America’s Cup è sta­to al tim­o­ne di One World Usa.