Inaugurato quattro anni fa, il presidio necessitava di spazi più ampi per accogliere la sempre maggiore clientela che approfitta volentieri dell’esteso orario di apertura anche nei weekend

La farmacia comunale al Leone si amplia e inaugura la nuova sede

06/12/2019 in Attualità
Di Redazione

La San Gio­van­ni Bat­tista di Lona­to del Gar­da, real­iz­za­ta nel 2015 all’esterno dell’ingresso cen­trale de Shop­ping Cen­ter, ora cam­bia posizione e amplia gli spazi pas­san­do da 110 a 220 metri quadri, com­pren­sivi del nec­es­sario mag­a­zz­i­no per lo stoccag­gio dei med­i­c­i­nali. La nuo­va posizione del pun­to ven­di­ta è a ridos­so dell’ingresso prin­ci­pale, quel­lo a Nord, e godrà di un parcheg­gio ris­er­va­to anti­s­tante l’entrata del­la far­ma­cia e anche di una via­bil­ità ded­i­ca­ta per ren­dere anco­ra mag­giore la fruibil­ità del servizio nei giorni di grande affluen­za del cen­tro com­mer­ciale.

Gra­zie alla col­lab­o­razione con l’Amministrazione comu­nale gui­da­ta da , la far­ma­cia aper­ta quat­tro anni fa dispone di spazi mag­giori, per rispon­dere alle cres­cen­ti esi­gen­ze degli uten­ti.

La far­ma­cia, com­ple­ta­mente riv­is­i­ta­ta al suo inter­no, ha subito tre giorni di chiusura pri­ma del­l’aper­tu­ra per per­me­t­tere il traslo­co di tut­ti i prodot­ti all’interno del nuo­vo spazio. Il pun­to ven­di­ta ha ria­per­to i bat­ten­ti nel­la nuo­va posizione ieri, giovedì 5 dicem­bre e, anche in questo caso, seguirà gli orari di aper­tu­ra del cen­tro: è aper­to sette giorni su sette, domeniche com­p­rese, dalle 9 alle 22. Un servizio fon­da­men­tale per la comu­nità lonatese, ma anche per le migli­a­ia di cli­en­ti-pazi­en­ti che ogni giorno pas­sano dal cen­tro e che, già in questi pri­mi quat­tro anni, han­no potu­to godere di una far­ma­cia pre­sidi­a­ta da per­son­ale qual­i­fi­ca­to anche in orari stra­or­di­nari rispet­to alle altre far­ma­cie.

Il con­sis­tente ampli­a­men­to dei locali, oltre a per­me­t­tere una mag­giore offer­ta di prodot­ti a scaf­fale, con­sen­tirà di atti­vare nuovi e impor­tan­ti servizi per la clien­tela. «Sti­amo anco­ra definen­do con quan­ti e quali servizi imple­menter­e­mo la nos­tra già ampia offer­ta – ha det­to Attilio Quar­tuc­ci, Ammin­is­tra­tore Uni­co delle Far­ma­cie di Lona­to del Gar­da – tenen­do ovvi­a­mente in con­sid­er­azione quel­li di cui i cli­en­ti-pazi­en­ti han­no più bisog­no».

«La real­iz­zazione del­la nuo­va e più ampia sede del­la far­ma­cia comu­nale San Gio­van­ni Bat­tista è un impor­tante tra­guar­do che per­me­t­terà all’Amministrazione comu­nale di ampli­are un servizio di basi­lare impor­tan­za per il ter­ri­to­rio, come quel­lo offer­to dalle far­ma­cie comu­nali, che oltre a offrire servizi svol­go­no, attra­ver­so scon­tis­tiche per gli uten­ti e attra­ver­so un rein­ves­ti­men­to degli utili in servizi per il cit­tadi­no, un ruo­lo sociale di pri­mario rilie­vo per la comu­nità lonatese», dichiara il sin­da­co Rober­to Tar­dani. Il pri­mo cit­tadi­no ha anche volu­to esprimere un ringrazi­a­men­to par­ti­co­lare al dot­tor Iop­pi «per la fat­ti­va col­lab­o­razione che da sem­pre con­trad­dis­tingue i rap­por­ti tra il grup­po Iper e l’Amministrazione comu­nale e che ha per­me­s­so la nasci­ta del­la nuo­va far­ma­cia in posizione di grande vis­i­bil­ità e di sig­ni­fica­tive dimen­sioni».

«La nuo­va far­ma­cia è una bel­la rispos­ta da parte de Il Leone alle esi­gen­ze del­la clien­tela e del ter­ri­to­rio, stu­di­a­ta e pen­sa­ta in una log­i­ca di moder­nità, effi­cien­za e imple­men­tazione del servizio» ha com­men­ta­to Francesco Iop­pi, respon­s­abile immo­bil­iare Grup­po Finiper.