Sabato 20 e domenica 21 giugno torna LA FESTA DELLE FATE a Garda (Vr), Lungolago Regina Adelaide.

La Festa delle Fate 2015

19/06/2015 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Redazione

Anche quest’anno, come è già accadu­to negli ulti­mi anni, cul­tura, sto­ria, magia, arte e musi­ca si dan­no appun­ta­men­to a “La Fes­ta delle Fate”, man­i­fes­tazione, ormai tradizione dell’ambiente garde­sano che ogni anno ospi­ta pres­ti­giosi autori legati al mon­do fan­ta­sy e al ter­ri­to­rio di Verona e del Lago di Gar­da. Quest’anno tra gli altri spic­cano i nomi di Pao­lo Gulisano, il mag­gior esper­to di Tolkien in Italia, Simona Cre­moni­ni e Rober­to Fontana. Ques­ta edi­zione, come accade ormai da due anni, è ospi­ta­ta dal­la sug­ges­ti­va cit­tad­i­na di Gar­da e, in occa­sione del Sol­stizio d’Estate, rende omag­gio al grande Shake­speare: tra rac­con­ti di avven­tu­ra e d’amore si riv­ive la magia e il sog­no del­la notte di mez­za estate, tra riti propizia­tori, musi­ca, med­i­tazione, momen­ti spe­ciali ded­i­cati ai più pic­coli e armo­nia.

Molti sono gli appun­ta­men­ti pen­sati apposi­ta­mente per i bam­bi­ni: in par­ti­co­lar modo la gior­na­ta di domeni­ca 21 giug­no sarà qua­si intera­mente ded­i­ca­ta al loro sva­go e alla loro cre­ativ­ità: i pic­coli ospi­ti del­la fes­ta potran­no svol­gere un’ampia gam­ma di attiv­ità: gra­zie all’ispirazione data da crea­ture del pic­co­lo popo­lo e da per­son­ag­gi dei boschi potran­no creare loro stes­si, con l’aiuto di inventafav­ole, sto­rie e fiabe, potran­no parte­ci­pare per tut­ta la gior­na­ta a lab­o­ra­tori di pit­tura e di costruzioni con il leg­no e sva­gar­si. Spazio anche alla Musi­coter­apia: un fan­tas­ti­co viag­gio per gran­di e pic­ci­ni per sco­prire e risco­prire la mag­i­ca fan­ta­sia dell’infanzia!! Il clou del­la fes­ta, però sarà la diventare realtà del­la scuo­la di Har­ry Pot­ter: gli inseg­nan­ti e i Maghi del famoso castel­lo aspet­ter­an­no tut­ti i bam­bi­ni bab­bani per far­li diventare dei bravis­si­mi apprendisti maghi met­ten­doli alla pro­va con lezioni di magia, sfide con bac­chette magiche e lezioni di volo al ter­mine delle quali ver­rà asseg­na­to loro il “ Diplo­ma di Apprendista Mago”.

A dis­po­sizione gra­tui­ta per tut­ti ci saran­no trat­ta­men­ti Rei­ki, Let­tura Psi­co­mag­i­ca dei Taroc­chi, Ocu­loiridi­mante, incon­tri di med­i­tazione sono­ra anche con le cam­pane tibetane.

Molti saran­no anche i riti che carat­ter­izzer­an­no lo svilup­par­si del­la fes­ta: nel­la gior­na­ta di saba­to il “rito di iniziazione ai poteri delle Fate” e “lo Spos­al­izio delle Nin­fee e delle Acque” un rito con­cepi­to per per­me­t­tere alle cop­pie di cel­e­brare il loro amore con lo sfon­do sug­ges­ti­vo del lago di Gar­da. Il cul­mine del­la gior­na­ta di saba­to sarà però rag­giun­to la notte, quan­do ci sarà il rito dell’“Accen­sione del fuo­co sacro” un momen­to ben augu­rante di portare luce e calore nel cuore. Nel­la gior­na­ta di domeni­ca, invece, un momen­to impor­tante sarà ded­i­ca­to al “rito del­la con­sapev­olez­za dei 4 ele­men­ti”, un momen­to magi­co attra­ver­so cui si arriverà alla scop­er­ta dell’importanza dell’equilibrio dei 4 ele­men­ti che dan­no for­ma al mon­do in cui vivi­amo. “Sco­pri il nome del tuo Elfo” sarà invece un momen­to in cui si potrà sco­prire il nome del nos­tro Elfo Cus­tode e ascoltare il suo mes­sag­gio. A chi­ud­ere la man­i­fes­tazione sarà un momen­to estrema­mente sug­ges­ti­vo, ovvero lo spet­ta­co­lo di bolle gigan­ti.

Per il quar­to anno tor­na la magia del Cos­play, ovvero l’arte di trav­e­s­tir­si e inter­pretare un famoso per­son­ag­gio di car­toni, film, video­giochi o fumet­ti che si svol­gerà domeni­ca 21 giug­no dalle ore 15.30 con un pri­mo Con­test Cos­play tradizionale e poi un Con­test spe­ciale ded­i­ca­to a Har­ry Pot­ter che pre­mierà il per­son­ag­gio più somigliante a quel­li del­la saga.

La magia, la bellez­za del pae­sag­gio, le soavi note d’arpa tra il dolce suono delle onde fan­no da con­torno a stand col­orati, creazioni fan­tas­tiche e banchi a tema pron­ti a por­tar­ti in un mon­do da fia­ba.

La man­i­fes­tazione si ter­rà saba­to 20 dalle 19.00 alle 24.00 e domeni­ca 21 dalle 11.00 alle 23.30, lingres­so e le attrazioni saran­no gra­tu­ite.

Per ulte­ri­ori infor­mazioni e il pro­gram­ma si pos­sono visu­al­iz­zare il sito : www.lafestadellefate.it, la pag­i­na face­book dell’evento: https://www.facebook.com/lafestadellefate o chia­mare al numero: (0039)3492262952

Parole chiave: