Orientamento dei giovani per risolvere molti casi di disagio

La fiera delle scuole per non perdersi più

14/10/2000 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

La fiera delle scuole. Al palaz­zo dei con­gres­si, alla metà del prossi­mo mese, va in sce­na la pri­ma edi­zione di «Ulisse», man­i­fes­tazione orga­niz­za­ta dalle scuole locali e dal­l’ di Tren­to col sosteg­no del­l’Iprase e degli asses­sori Moli­nari e Mari­no, per con­tribuire all’ori­en­ta­men­to dei gio­vani. Il pun­to di parten­za riguar­da il numero sem­pre cres­cente di gio­vani che (anche in segui­to all’in­nalza­men­to di un anno del­l’ob­bli­go sco­las­ti­co) si trovano a dis­a­gio nel­la realtà che, chissà per quale moti­vo, han­no scel­to. Per loro, e per le loro famiglie, tutte le scuole attive sul ter­ri­to­rio altog­a­rde­sano, dalle medie alle supe­ri­ori alle pro­fes­sion­ali, e l’U­ni­ver­sità di Tren­to alle­sti­ran­no degli stand in cui pro­por­ran­no alla poten­ziale «clien­tela», le carat­ter­is­tiche del­la rispet­ti­va offer­ta. Una pri­ma parte del­la man­i­fes­tazione des­ti­na­ta soprat­tut­to agli stu­den­ti delle supe­ri­ori e con­cen­tra­ta nel­la gior­na­ta di saba­to 18 novem­bre, sarà così ded­i­ca­ta a ren­dere vis­i­bile alla col­let­tiv­ità tut­to quel mare di inizia­tive che già si stan­no por­tan­do avan­ti negli isti­tu­ti sco­las­ti­ci: anche in relazione all’even­tuale scelta uni­ver­si­taria. Al lunedì, dopo l’in­con­tro ded­i­cati agli stu­den­ti del bien­nio, il pomerig­gio vedrà gli stu­den­ti impeg­nati, su richi­es­ta e pre­via iscrizione, in una serie di con­fron­ti con esper­ti del­l’Iprase, del Rotary, del­l’A­gen­zia del lavoro e del­la Fed­er­azione delle coop­er­a­tive sulle com­pe­ten­ze richi­este dal mon­do del lavoro a chi vi si affac­cia per la pri­ma vol­ta. Ulisse ‑così si chia­ma ques­ta ricer­ca di sè come con­dizione pre­lim­inare per riconoscere dove andare- ambisce a diventare appun­ta­men­to fis­so, a sca­den­za annuale, e quin­di pun­to di rifer­i­men­to noto per gli stu­den­ti. L’Iprase, ha det­to Draghic­chio, ci sta a cer­car di met­tere in pie­di ques­ta novità, i cen­tri territoriali.

Parole chiave: