Ricco il programma delle manifestazioni per la 44ª edizione della rassegna. Calcio, podismo, boxe, arti marziali: è spettacolo

La fiera va a tutto sport

06/01/2002 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Lonato

Con­to alla roves­cia per la e, soprat­tut­to, per le molte inizia­tive col­lat­er­ali che la accom­pa­g­nano. Si par­tirà nel prossi­mo fine set­ti­mana con il «Tor­neo Nazionale di Cal­cio Fiera di Lona­to», giun­to alla sec­on­da edi­zione, orga­niz­za­to in col­lab­o­razione con l’Ac Fer­alpi e ris­er­va­to alla cat­e­go­ria Esor­di­en­ti, che si svol­gerà al cam­po sporti­vo comu­nale di viale Roma (cal­cio di inizio alle 14.30) nelle gior­nate di saba­to 12, domeni­ca 13, saba­to 19 e domeni­ca 20 gen­naio, quan­do ver­rà asseg­na­to il tito­lo fra le sei pres­ti­giose pro­tag­o­niste: Ata­lan­ta, Bres­cia, Chie­vo, Fer­alpi Lona­to, Hel­las Verona e Mon­tichiari. Domeni­ca 13 gen­naio si ter­rà inoltre uno degli avven­i­men­ti stori­ca­mente legati alla Fiera di Lona­to: la cor­sa podis­ti­ca non com­pet­i­ti­va denom­i­na­ta «Quater pas a Lunà» giun­ta alla 18ª edi­zione, orga­niz­za­ta in col­lab­o­razione con il grup­po podis­ti­co Lona­to, che avrà come sug­ges­ti­vo sce­nario di gara le colline che cir­con­dano la local­ità Lona­to 2. Sem­pre domeni­ca 13 gen­naio anco­ra spazio allo sport, sta­vol­ta al palazzet­to di via Regia Anti­ca. La man­i­fes­tazione di com­bat­ti­men­to inizierà alle ore 14 con una esi­bizione di bam­bi­ni, per giun­gere al clou alla sera quan­do sul quadra­to si cimenter­an­no alcu­ni dei più gran­di cam­pi­oni di arti marziali, e fra questi anche dei lonate­si. Tut­to questo gra­zie all’impegno del­la soci­età «Kick Box­ing and Ju Jit­su School» di Desen­zano e in par­ti­co­lare del mae­stro lonatese Fabio Fontanel­la. Sem­pre il palas­port sarà teatro, nel­la ser­a­ta di saba­to 19 gen­naio, dell’ormai tradizionale man­i­fes­tazione inter­nazionale di pugi­la­to, giun­ta all’ottava edi­zione, orga­niz­za­ta in col­lab­o­razione con la soci­età Box F.B.F. di Lumez­zane, che da tem­po fa parte delle otto migliori soci­età dilet­tan­tis­tiche a liv­el­lo nazionale. Gli atleti di casa incro­cer­an­no i guan­toni con i rivali del­la rap­p­re­sen­ta­ti­va slo­vac­ca a par­tire dalle ore 20.30 per quel­la che sarà una piacev­ole ser­a­ta ded­i­ca­ta a questo sport. Il pro­gram­ma fieris­ti­co prevede poi per la mat­ti­na di domeni­ca 20 gen­naio, con inizio alle 11, la sec­on­da edi­zione del­la cor­sa podis­ti­ca com­pet­i­ti­va «Cross alla Roc­ca», orga­niz­za­to in col­lab­o­razione con la soci­età Atlet­i­ca Lem di Lona­to. Nel­lo sce­nario del­la Roc­ca Vis­con­tea gareg­ger­an­no i migliori atleti del­la provin­cia dan­do modo al pub­bli­co di avvic­i­nar­si a ques­ta dis­ci­plina. Il pomerig­gio sarà invece all’insegna del­la novità con un sug­ges­ti­vo intrec­cio tra sport e cos­tume. Infat­ti, con inizio alle ore 14.30, si ter­rà nel piaz­za­le del­la scuole ele­mentare di via March­esino la pri­ma edi­zione dell’«Albero del­la cuccagna». Il pub­bli­co potrà poi trasferir­si all’interno del vici­no palazzet­to dove, con inizio alle ore 16, si ter­rà il «1° Meet­ing dell’Acconciatura», orga­niz­za­to in col­lab­o­razione con la Con­fed­er­azione Nazionale Arti­giana­to del­la provin­cia di Bres­cia e con la parte­ci­pazione dei bal­leri­ni del­la scuo­la di dan­za del grup­po sporti­vo Sede­na. Chi non potesse seguire dal vivo questo avven­i­men­to, avrà la pos­si­bil­ità di ascoltar­lo in diret­ta radio­fon­i­ca gra­zie all’emittente pri­va­ta Radio Stu­dio Più.

Parole chiave: