Sabato, 17 aprile 2010, tornano al Teatro Italia di Lonato del Garda i 21 finalisti della gara di canto organizzata dal Progetto Noi Musica.

La gara fa il pieno e in 21 passano alla finale

Parole chiave: - -
Di Luca Delpozzo

 Un aut­en­ti­co suc­ces­so per la man­i­fes­tazione musi­cale di Lona­to del Gar­da. Il tri­on­fo antic­i­pa­to dalle tante iscrizioni per­venute nelle scorse set­ti­mane, si è ricon­fer­ma­to ieri sera: alta la qual­ità delle esi­bizioni dei 39 gio­vani in gara sul pal­co del Teatro Italia e numerosa l’affluenza degli spet­ta­tori che han­no segui­to la ser­a­ta di aper­tu­ra del Con­cor­so canoro 2010. Par­ti­co­lar­mente arduo il com­pi­to del­la giuria com­pos­ta da esper­ti di can­to e di musica.Sabato prossi­mo, 17 aprile, torner­an­no a cantare i 21 gio­vani più votati dal­la com­mis­sione artis­ti­ca. Sem­pre nell’ampia e accogliente cor­nice del Teatro Italia di Lona­to del Gar­da, i 21 can­tan­ti di età com­pre­sa fra i 13 e i 30 anni si sfider­an­no per la sec­on­da e ulti­ma ser­a­ta del­la ker­messe cano­ra. Dove­vano essere in 20 a ripresen­tar­si ma, poiché uno dei final­isti – prove­niente da Cagliari – si è riti­ra­to al ter­mine del­la pri­ma ser­a­ta, rien­tra­no in gara i due con­cor­ren­ti con pun­teg­gio imme­di­ata­mente suc­ces­si­vo e a pari mer­i­to, sec­on­do la clas­si­fi­ca sti­la­ta dal­la giuria.Tra i parte­ci­pan­ti, gio­vani di Bres­cia e provin­cia, del Man­to­vano, ma anche di Verona, , Cre­mona, Pia­cen­za e Cagliari.L’evento è real­iz­za­to gra­zie all’intraprendenza del par­ro­co di Cen­te­naro don Luca Nic­o­cel­li e al sosteg­no dell’Assessorato ai e allo Sport del Comune di Lona­to del Gar­da e del­la Ban­ca di cred­i­to coop­er­a­ti­vo del Garda.La ser­a­ta con­clu­si­va, a ingres­so libero, avrà inizio alle ore 21.Il mon­tepre­mi, del val­ore com­p­lessi­vo di 650,00 euro, prevede: 300,00 euro più tar­ga per il 1° clas­si­fi­ca­to; 200,00 euro più tar­ga per il 2° e 100,00 euro più tar­ga per il 3°. Riconosci­men­ti spe­ciali saran­no asseg­nati ad altri gio­vani indi­vid­uati dal­la com­mis­sione artis­ti­ca: pre­mio del­la crit­i­ca (tar­ga), pre­mio “pri­mav­era” per i gio­vanis­si­mi (tar­ga) e per la migliore “can­zone inedi­ta” (50,00 euro più tar­ga). Ogni parte­ci­pante alla ser­a­ta finale ricev­erà una perga­me­na in ricor­do del­la man­i­fes­tazione.

Parole chiave: - -